menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Vincenzo De Luca

Vincenzo De Luca

De Luca torna all'attacco: "Se vince la destra c’è camorra, se vince M5S no?

Il governatore della Campania prende ancora una volta di mira il Movimento Cinque Stelle precisando le sue dichiarazioni pronunciate a margine della direzione regionale del Pd

Nuovo affondo di Vincenzo De Luca contro il Movimento Cinque Stelle. Nel corso del consueto appuntamento settimanale su Liratv, il governatore della Campania chiarisce le sue parole pronunciate nel corso della direzione regionale del Partito Democratico.

La stoccata

Prima fa una premessa: “Gli elettori vanno rispettati”. Poi spiega di aver mosso”un rilievo critico non agli elettori, ma ai Cinque Stelle che quando nella Terra dei Fuochi ha vinto il centrodestra, Di Maio ha raccontato che quelli erano voti della camorra perché avevano avuto troppi voti”. “Oggi nelle stesse zone e negli stessi comuni – aggiunge – i Cinque stelle hanno avuto una percentuale di voto ancora più massiccia. Allora? Per confermare, ancora una volta, che bisogna fare le persone serie perché i cittadini vanno rispettati, non è che quando vincono gli altri c’è la camorra e quando vinci tu non c’è più” conclude De Luca.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento