rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Politica

Il Fatto attacca De Luca: "Vice ministro per finta". La replica: "Solo pubblicità"

Il quotidiano diretto da Antonio Padellaro torna a prendere di mira il sindaco viceministro di Salerno sulla sua decadenza da primo cittadino. La risposta arriva via facebook

Nuovo botta e risposta tra il sindaco viceministro Vincenzo De Luca e il Fatto Quotidiano. Nell'edizione odierno il giornale diretto da Padellaro è tornato ad attaccare il primo cittadino di Salerno sull'incompatibilità. "Nell'incarico di governo non avrebbe deleghe. Per questo motivo - scrive il giornalista Iurillo - De Luca ha firmato "un documento esilarante ma che gli tiene aperte tutte le porte e gli fa conquistare tempo prezioso per completare in prima persona alcune importanti opere pubbliche a Salerno e lo ritiene in caldo e competitivo per una campagna elettorale da qui a breve".

Ironia finale del Fatto: "De Luca è un viceministro per finta». La replica del sindaco sceriffo arriva via facebook ed è altrettanto duro: "Grazie di cuore agli amici del “Fatto Quotidiano”. Ancora uno splendido e lungo articolo, con foto grintosa e toni cordiali. Cosa sarebbe la vita di questo modesto artigiano della politica senza la loro efficace, puntuale e duratura campagna di pubblicità progresso?".

Sulla posizione politica di De Luca interviene anche il senatore salernitano del Pdl Enzo Fasano: "Le incredibili dichiarazioni del sindaco e viceministro “double face” De Luca inquietano e inorridiscono. Non si comprendono i motivi per i quali il sindaco di Salerno non abbia intenzione di dimettersi da una delle cariche che occupa mentre, in tempi celeri, i suoi colleghi al governo Del Rio e Zanonato abbiano subito rassegnato le dimissioni dagli incarichi precedenti". Per Fasano "come sempre assistiamo alla solita lezioncina della doppia morale di cui è maestra una certa sinistra, legalitaria e settaria quando bisogna attaccare gli altri, ma sempre disponibile a raccogliere doppi ruoli quando ne hanno la possibilità". Chiede infine il senatore: "De Luca non tergiversi ancora e non offenda oltremodo la città di Salerno e l’intera nazione con questo balletto insopportabile e mortificante"..

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Fatto attacca De Luca: "Vice ministro per finta". La replica: "Solo pubblicità"

SalernoToday è in caricamento