rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Politica

Viceministro o sottosegretario? De Luca vola nella capitale da Renzi

Dopo aver inaugurato il campo Volpe e fissato alcuni appuntamenti in agenda a Palazzo di Città, il sindaco di Salerno è partito per la capitale. Per lui si prospetta un incarico nel nuovo governo

L'unica cosa certa è che è partito per la capitale. Dopo aver inaugurato il campo Volpe e fissato alcuni appuntamenti in agenda a Palazzo di Città, il sindaco di Salerno Vincenzo De Luca è partito per Roma, dove proprio nel pomeriggio è previsto il primo voto di fiducia al Governo Renzi da parte del Senato. Ma cosa andrà a fare il primo cittadino nella capitale? E' presto detto. Secondo rumors provenienti dalla maggioranza progressista nelle prossime ore De Luca potrebbe vedere riconfermato il ruolo di viceministro alle infrastrutture (già ricoperto nel Governo Letta), ma questa volta con le deleghe ministeriali, oppure ricevere l'incarico di sottosegretario.

Sfumata l'ipotesi di diventare ministro per il sindaco di Salerno si fa sempre più concreta, dunque, l'ipotesi di ricoprire comunque un incarico di rilievo nell'Esecutivo del suo collega di Firenze.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viceministro o sottosegretario? De Luca vola nella capitale da Renzi

SalernoToday è in caricamento