Politica

Incompatibilità, De Luca: "Zanonato e Delrio sono scappati? Io non lascio Salerno"

Il sindaco viceministro Vincenzo De Luca torna a parlare del suo doppio incarico. Questa volta lo fa attraverso un collegamento radiofonico con la trasmissione diretta da Alessandro Milan

Il sindaco viceministro Vincenzo De Luca torna a parlare del suo doppio incarico. Questa volta lo fa attraverso un collegamento radiofonico con la trasmissione diretta da Alessandro Milan nell’ambito del programma mattutino dell’emittente.

Tra i temi più importanti affrontati dal primo cittadino c'è sicuramente quello sull'incompatibilità. “Formalmente ho solo un incarico politico e non amministrativo non avendo ancora deleghe. Delrio e Zanonato hanno accelerato? Forse volevano scappare dalle loro città. Io non ho tutta questa fretta. Due le strade che potevo seguire: o le dimissioni e l’ arriva di un commissario prefettizio, oppure la decadenza. Personalmente - spiega De Luca - sto seguendo ciò che prescrive la legge. Se il problema è di rispetto formale della norma non c’è alcuna eccezione da parte mia. Lo Stato, inoltre, dovrebbe ringraziarmi perché svolgo un doppio servizio per il paese a 1800 euro netti al mese. Le polemiche? I vasi vuoti fanno molto rumore. Sulla decadenza la procedura è stata attivata. Faremo i tre passaggi previsti dalla norma. Se qualcuno poi non dorme per questo si prenda una camomilla”.

Poi lancia una stoccata ad un esponente del Governo Letta ma senza fare il nome: “Un conto è fare chiacchiere a ruota libera un altro è misurarsi con i problemi del paese. Io stesso ho valutazioni critiche da fare al Governo. C’è un ministro che è il più grande tagliatori di nastri del paese, uno che vale dieci Totò Cuffaro”. Sui fighettini del Pd dice. “Ce ne sono tanti. Ci sono fighetti, parlatori a ruota libera, sfaccendati. La varietà del Pd è molto ampia”

Mentre su Renzi che ha annunciato di non parlare per un po’, il sindaco vice ministro dice: “Credo sia utile anche per lui. Abbiamo interesse a tutelarlo come immagine nuova del Pd. Giusta la scelta di maggiore riserbo anche se le critiche ci spingono come Governo a fare sempre meglio”

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incompatibilità, De Luca: "Zanonato e Delrio sono scappati? Io non lascio Salerno"

SalernoToday è in caricamento