rotate-mobile
Politica

Incompatibilità, De Luca scrive al consiglio: "Non ho alcuna delega come viceministro"

Il sindaco di Salerno: "Ne consegue che alcuna incompatibilità sussiste tra la carica di Sindaco e l'incarico di vice ministro, come attualmente configurano in capo allo scrivente"

Questione decadenza: Vincenzo De Luca scrive al consiglio comunale spiegando di non aver ricevuto alcuna delega e quindi i suoi incarichi non sarebbero incompatibili. "Allo stato, però, pur avendo prestato giuramento nelle mani del presidente del consiglio, e controfirmato per accettazione l’atto di nomina, lo scrivente vice ministro al ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti non ha ricevuto l’attribuzione di nessuna delega".

Nella lettera protocollata il 9 agosto scorso, il sindaco di Salerno, dunque, scrive "ne consegue che alcuna incompatibilità sussiste tra la carica di Sindaco e l’incarico di vice ministro, come attualmente configurano in capo allo scrivente".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incompatibilità, De Luca scrive al consiglio: "Non ho alcuna delega come viceministro"

SalernoToday è in caricamento