rotate-mobile
Politica

San Matteo 2013: ecco le nuove opere pubbliche per la città

Il viceministro interviene sul caso Berlusconi: "Sono lontano dall'atteggiamento di chi immagina di cogliere un'occasione giudiziaria per far fuori un avversario politico. Ma la legge si rispetta"

"Stiamo facendo uno sforzo immenso per completare un primo blocco di inteventi per la fuoriuscita dalla crisi. Non ci sono opere incompiute bensì solo qualche ritardo". Così è intervenuto il sindaco viceministro Vincenzo De Luca a margine della presentazione delle venti nuove opere in programma per la festività di San Matteo, svoltasi questa mattina nella Sala del Gonfalone a Palazzo di Città. Si tratta di investimenti pari a 250 milioni di euro che l'amministrazione comunale metterà in campo per il completamento di alcuni cantieri già aperti e per l'apertura di nuovi.

Tra le opere in corso di realizzazione e quelle invece previste per i prossimi mesi vi sono : il consolidamento e restauro Palazzo Fruscione; gli alloggi pubblici in località Rufoli; gli archi della Cittadella Giudiziaria; il convento San Nicola; l'inizio dei lavori del secondo lotto di Porta Ovest; il primo lotto di Porta Ovest;  la ristrutturazione e ampliamentodegli  impianti sportivi presso il campo Volpe; la consegna dei lavori di  riqualificazione della spiaggia S. Teresa;  la fine dei lavori della variante stradale di Matierno; la consegna delle opere di protezione della fascia costiera - III lotto; le sistemazioni e l'arredo delle stazioni della metropolitana; la riqualificazione della rotatoria in via Silvio Baratta".

E ancora: l'istallazione del secondo lotto di telecamere nel centro storico; un impianto di ricarica veicoli elettrici in p.za della Concordia; la sostituzione degli infissi esterni al Teatro Verdi; una nuova piazza attrezzata con parcheggi pubblici a Mariconda alta; l'insediamento dell'associazione "Casa della Poesia" e il completamento dei Giardini della Minerva. Poi vi sono due progetti di finanza (il nuovo cimitero di Salerno e la riqualificazione dello stadio Vestuti) di cui è stato già pubblicato il bando. Nell'ambito del programma delle opere vi sono anche: un'iniziativa nazionale sulla pesca "La rotta del buon pescato italiano"; un sopralluogo nel canile municipale Monte di Eboli e sul cantiere della Lungoirno; i campionati Mondiali di pattinaggio su strada e l'opera lirica "San Matteo" di Guido Cataldo.

A margine dell'incontro De Luca si è soffermato anche sulla politica nazionale, in particolare sul caso Berlusconi. "Sarebbe un delitto determinare una crisi di governo nel ßmomento in cui stiamo producendo uno sforzo enorme per cercare di dare respiro all'economia del nostro Paese.  Dell'attuale situazione che l'Italia sta vivendo - ha aggiunto De Luca - siamo tutti preoccupati.Mi auguro che non pesino vicende individuali sul destino dell'Italia. Io non sono appassionato di vicende giudiziarie e sono molto lontano dall'atteggiamento di chi immagina di cogliere un'occasione giudiziaria per far fuori un avversario politico. Mi sembrano scorciatoie inutili. Tuttavia - ha rimarcato -la legge va rispettata e mi auguro che si comprenda da parte di tutti che per quanto ci possa essere rispetto umano per i singoli individui, il destino dell'Italia e la responsabilità del governo del Paese sono cose molto più rilevanti rispetto ai destini individuali".



 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Matteo 2013: ecco le nuove opere pubbliche per la città

SalernoToday è in caricamento