Politica

Politiche abitative, De Luca: "Cabina di regia per sburocratizzare settore"

Il sindaco vice ministro è impegnato impegnato in questi giorni a Roma nel coordinamento di una cabina di regia per la casa, le politiche abitative, la semplificazione burocratica

Il sindaco vice ministro Vincenzo De Luca è impegnato impegnato in questi giorni nel coordinamento di una cabina di regia per la casa, le politiche abitative, la semplificazione burocratica. Ad annunciarlo è lo stesso primo cittadino di Salerno con un post su facebook.

"Dopo un primo incontro svolto nel corso di questa settimana con i rappresentanti degli enti locali, degli inquilini e piccoli proprietari, delle cooperative edilizie per il prossimo martedì 30 luglio è in calendario un secondo incontro dedicato alle imprese. Questo impegno istituzionale - spiega De Luca -  si concluderà con la formulazione e presentazione , nelle prossime settimane, di un Decreto Legge
destinato alla sburocratizzazione ed al riordino del settore dalle grandi valenze economiche, sociali ed occupazionali".


Poi ne annuncia gli obiettivi "Burocrazia zero, fiscalità agevolata per locazioni, revisione dell’Imu per gli alloggi e l’invenduto, ricognizione ed utilizzo dei fondi assegnati per l’edilizia popolare, ruolo operativo e nuove funzioni ex Iacp, costituzione fondo di garanzia per realizzazione nuove abitazioni, enti locali per la semplificazione amministrativa finalizzata al rilascio di permessi ed autorizzazioni per la ristrutturazione degli immobili, rottamazione degli edifici".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Politiche abitative, De Luca: "Cabina di regia per sburocratizzare settore"

SalernoToday è in caricamento