menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
De Luca

De Luca

Incompatibilità, De Luca: "Sulle strade di Salerno c'è il mio sangue: non vi lascio"

Su Radio Alfa il sindaco si è soffermato anche sulla vicenda aeroporto: "A sentire certe polemiche, come quella sull'aeroporto di Salerno, mi viene il disgusto"

"A sentire certe polemiche, come quella sull'aeroporto di Salerno, mi viene il disgusto. Ogni volta che cerco di sollevare una questione di merito, mi trovo di fronte a dichiarazioni di una superficialità sconvolgente: la concessione per l'aeroporto di Salerno non c'è ancora. Il Ministero dell'Economia deve esprimere una valutazione che è determinante: se il parere sarà favorevole si potrà far partire un bando di gara per la gestione, se sarà negativo siamo a zero". Lo ha detto il sindaco di Salerno e viceministro ai Trasporti, Vincenzo De Luca, su Radio Alfa.

"Io sto premendo perché questa decisione arrivi in tempi brevi, ma la situazione non è facile perché sicuramente questo aeroporto non ha una gestione attiva. All'assessore Vetrella voglio solo ricordare che il Costa d'Amalfi è fondamentale, perché Capodichino, per ragioni di sicurezza, ha un punto limite che non può oltrepassare", ha ribadito il sindaco che, nel corso della trasmissione radiofonica, ha affrontato anche altre delicate questioni. Tra queste, il capitolo incompatibilità: "Ministro, controministro, incarico presidenziale: io a Salerno ho lasciato venti anni della mia vita. Sulle strade di questa città c'è il mio sangue: continuerò a seguire Salerno. Come sempre. E chi vuol capire, capisca", ha tuonato il Primo cittadino.

"Ci sono due strade, la prima è che il sindaco di dimetta ma questo significare paralizzare l'attività del Consiglio e buttare al vento anni di lavoro e certamente io non lo avrei mai fatto. Lo farebbe un farabutto. La seconda strada è quella della decadenza del sindaco decretata dal consiglio comunale: in questo caso si garantisce al Consiglio di continuare a lavorare e portare avanti le attività che sono in corso. Ed è quello che stiamo facendo", ha concluso De Luca.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Moderna e Pfizer: ecco cosa cambia da lunedì

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento