menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

De Luca contro le decorazioni di Natale e Roma, sulle dimissioni di Muraro: "Mi sembrava l'ultima cena"

De Luca: "Il sindaco a cui facevano ala dietro tutti i consiglieri comunali delle 5 Stelle romane, sembrava l’ultima cena, il manifesto che c’era in tutte le sezioni dei socialisti e dei comunisti del popolo che marciava verso il sole dell’avvenire”

“Ho visto una registrazione della dichiarazione del sindaco di Roma, Raggi quando ha annunciato le dimissioni dell’assessore Muraro di notte. Ma che meraviglia. Il sindaco a cui facevano ala dietro tutti i consiglieri comunali delle 5 Stelle romane, sembrava l’ultima cena, il manifesto che c’era in tutte le sezioni dei socialisti e dei comunisti del popolo che marciava verso il sole dell’avvenire”. Queste le parole ironiche del presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, ieri, su LiraTv.

Il governatore ha anche commentato le decorazioni natalizie nella capitale: “Mi dicono che hanno fatto una comparazione tra gli alberi di Natale, mi hanno detto che quello di Roma non era un albero, ma uno stoppino”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Segnalazioni

Degrado a Salerno: persone rovistano di notte nei rifiuti, la denuncia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento