"No al Decreto Sicurezza": Nencini appoggia i consiglieri salernitani, l'ira di Zitarosa

Nencini: "Interrompere l'applicazione del decreto per la parte relativa alla cittadinanza perché il provvedimento sia soggetto a rapida revisione. Una posizione che condivido e che sostengo"

Scende in campo anche Riccardo Nencini, segretario del Partito Socialista Italiano, in merito all'iniziativa promossa a Salerno dai consiglieri socialisti Mondany, Natella ed Ottobrino e  dal segretario provinciale del Psi, Silvano Del Duca. "Le leggi si osservano. Le leggi che generano maggiori problemi rispetto a quanti se ne vorrebbero risolvere si cambiano. E siccome il decreto 132/2018 getta i sindaci  in una condizione di oggettiva difficoltà e moltiplica i clandestini generando caos e insicurezza, quella norma va ripensata - ha detto Nencini - Proprio quello che i socialisti avevano proposto durante il dibattito in Parlamento. L'iniziativa dei socialisti di Salerno va  proprio in questa direzione: chiedere al sindaco della città di interrompere l'applicazione del decreto per la parte relativa alla cittadinanza perché il provvedimento  sia soggetto a rapida revisione. Una posizione che condivido e che sostengo, al punto che stiamo valutando il ricorso alla Consulta".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Leggi>>>La richiesta dei consiglieri

Di avviso differente, il Capogruppo della Lega del Comune di Salerno, Giuseppe Zitatosa: "Apprendo con stupore che i Consiglieri comunali socialisti di Salerno hanno invitato il Sindaco Napoli a non rispettare il Decreto Sicurezza del Ministro Salvini. Penso che sia inaccettabile che rappresentanti del popolo invitino un sindaco a non rispettare una legge dello Stato. Stiamo parlando, in particolare, di un decreto che vuole garantire la sicurezza di tutti gli italiani (e quindi anche dei salernitani) e che vuole combattere  l'immigrazione irregolare. Sono certo che prevarrà il buon senso del Sindaco Napoli e che questa proposta cadrà nel vuoto. Noi come Lega faremo in modo che le leggi vengano rispettate sempre e  da tutti", ha concluso Zitarosa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni 2020 in Campania: lo spoglio e i risultati/La diretta

  • Si laurea a 20 anni con Lode in Ingegneria Informatica: targa per un salernitano

  • "Oggi voti? Certo, dopo il matrimonio mi reco al seggio": curiosità a Sassano per gli "sposi elettori"

  • Elezioni amministrative 2020: la diretta dello spoglio, i risultati

  • Elezioni regionali 2020: ecco chi è mister preferenze a Salerno città, i più votati

  • Tromba marina devasta Salerno: alberi sradicati e tegole volanti, paura al "Galiziano"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento