menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Gerardo Marotta

Gerardo Marotta

Gerardo Marotta si è dimesso dalla carica di assessore provinciale alla scuola

L'ormai ex delegato alla pianificazione e all'edilizia scolastica ha scritto al presidente Cirielli ringraziandolo e dicendo di preferire dedicarsi alla sua carica di sindaco di Giffoni Sei Casali

Gerardo Marotta si è dimesso dalla carica di assessore provinciale alla pianificazione e all'edilizia scolastica: l'ormai ex esponente della giunta provinciale ha inviato una lettera al presidente Edmondo Cirielli nella quale spiega di volersi dedicare a tempo pieno al suo mandato di sindaco di Giffoni Sei Casali e al suo incarico di presidente della comunità montana Monti Picentini. "In particolare - riferisce Gerardo Marotta - le note difficoltà soprattutto finanziarie che attanagliano in primis le comunità montane e gli enti locali non mi consentono di disimpegnarmi proprio nel momento in cui si rende necessario un maggiore impegno ed una maggiore presenza. Pertanto sento l’obbligo morale di far sentire ancora più pregnante sia il mio impegno che la mia presenza".

Marotta ha quindi ringraziato il presidente della provincia per la fiducia accordatagli e difende la sua scelta: "Ritengo la mia scelta onesta e coerente, soprattutto rispettosa nei confronti dei miei concittadini che in maniera plebiscitaria hanno voluto la mia riconferma alla carica di sindaco del mio comune. Continuerò, comunque, ad espletare le attività necessarie fino alla avvenuta sottoscrizione di accettazione dell’eventuale decreto di nomina del nuovo assessore".

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento