rotate-mobile
Politica Baronissi

Terremoto al Comune di Baronissi: il sindaco Moscatiello si dimette

E mentre la maggioranza di governo chiede "il massimo rispetto per la decisione assunta dal sindaco", si attende ora la procedura di carattere amministrativo con la comunicazione delle dimissioni al Consiglio comunale

Il sindaco di Baronissi, Giovanni Moscatiello, si dimette. Nella lettera consegnata al segretario generale ha spiegato che i motivi di tale decisione sono strettamente personali.

E mentre la maggioranza di governo chiede "il massimo rispetto per la decisione assunta dal sindaco",  si attende ora la procedura di carattere amministrativo con la comunicazione delle dimissioni al Consiglio comunale. Seguiranno venti giorni per dare la possibilità a Moscatiello di tornare sui suoi passi: se questo, come probabile, non dovesse accadere, verrà nominato un Commissario di Governo.

Sulla vicenda Moscatiello ha già annunciato che non rilascerà alcun commento. Era stato eletto sindaco di Baronissi nel giugno del 2009: le sue dimissioni giungono quattro mesi prima della scadenza naturale del mandato. Infatti, nel maggio prossimo Baronissi andrà alle urne per scegliere il nuovo sindaco.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto al Comune di Baronissi: il sindaco Moscatiello si dimette

SalernoToday è in caricamento