rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Politica

Dissesto idrogeologico, Bicchielli (Nm): "Opere fatte male e risorse sprecate"

Il deputato punta l'attenzione sui danni provocati dal maltempo soprattutto nella valle dell'Irno

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

"Salerno risulta fra le prime tre provincie d’Italia con i valori più elevati di superficie, edifici, imprese e, ovviamente, popolazione a forte rischio idrogeologico. Sono 4 classifiche diverse e siamo sempre sul podio: non un grande primato, se pensiamo che non bastano le caratteristiche orografiche a spiegarlo". Lo ha dichiarato il deputato di Noi Moderati Pino Bicchielli, in occasione della presentazione della candidatura alla presidenza della Provincia di Sonia Alfano. L'onorevole Bicchielli ha puntato l'attenzione sui danni provocati dal maltempo soprattutto nella valle dell'Irno: "E’ questione di opere fatte male, risorse sprecate, manutenzione inadeguata, un sistema di spesa da ribaltare e da tramutare in investimenti. Oltre 30.000 famiglie sono a rischio nella provincia di Salerno". Il deputato di Noi Moderati ha poi puntato l'attenzione sulla necessità di restituire ai cittadini il diritto al voto anche in occasione delle elezioni provinciali: "La Provincia è un ente centrale: i Comuni sono slegati tra di loro e la Regione non riesce a coprire i territori. Il nostro impegno quello di votare per l'ultima volta con questa legge per poi lavorare affinché le Province possono essere nuovamente enti di primo livello - ha aggiunto l'onorevole Bicchielli - Il centro-destra è compatto sulla candidatura di Sonia Alfano ma siamo certi che anche questa volta la nostra coalizione riuscirà a vincere".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dissesto idrogeologico, Bicchielli (Nm): "Opere fatte male e risorse sprecate"

SalernoToday è in caricamento