rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Politica Eboli

Commissariamento Piano di Zona: il Pd all'attacco

L’accusa dei democrat all’amministrazione comunale guidata da Mario Conte è di aver preferito “buttarla in rissa”

Pd di Eboli all’attacco dopo il commissariamento del Piano di Zona. Nell’occhio del ciclone le mancate risposte fornite dall’amministrazione in merito ai “motivi che hanno impedito, malgrado le numerose proroghe concesse dalla Regione,  di adottare gli atti del Piano di Zona utili ad  evitare il commissariamento”. L’accusa dei democrat all’amministrazione è di aver preferito “buttarla in rissa”. Ma non è tutto: “Nessuno dei consiglieri né dei dirigenti del Pd è coinvolto in quelle inchieste che avete eletto ad alibi universale delle vostre inadempienze e che, in ogni caso,  quelle inchieste non c’entrano un bel niente  col commissariamento del Piano”.

Le responsabilità

“L’inopportunità poi rasenta l’indecenza e la sfacciataggine  - si legge nella nota del Pd - quando attribuite a noi  responsabilità per la gestione della vecchia amministrazione comunale, facendo finta di dimenticare che  annoverate nella vostra maggioranza numerosi ex consiglieri ed ex candidati che proprio da quella esperienza provengono;  tutti, probabilmente, convertiti sulla via di Santa Cecilia, e che ora o occupano addirittura ruoli apicali, o sono solerti assessori, o consiglieri di maggioranza o appassionati supporter. Avete addebitato anche a loro le responsabilità che oggi attribuite a noi? Sarebbe ora di finirla con questa storia che è sempre colpa di chi c’era prima di voi; anche perché molti di “quelli di prima” li avete, oggi, nella vostra maggioranza. Dopo 8 mesi di Amministrazione è evidente che non potete più nascondervi dietro questo alibi”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Commissariamento Piano di Zona: il Pd all'attacco

SalernoToday è in caricamento