rotate-mobile
Politica

Il centrodestra fa cappotto in tutti i collegi uninominali salernitani: i dati definitivi

Pino Bicchielli (Noi Moderati) a Salerno, Imma Vietri (Fratelli d'Italia) nell'Agro-Costiera Amalfitana, Attilio Pierro nel Cilento ed Antonio Iannone verso l'elezione al Parlamento

Il centrodestra unito fa cappotto nei collegi uninominali della provincia di Salerno. Nel collegio di Salerno il candidato Pino Bicchielli (indicato da Noi Moderati) vince con il 36.25% delle preferenze battendo l’avversario del Pd Fulvio Bonavitacola rimasto dieci punti indietro (26,43%). Terzo Giuseppe Benevento (M5S) con il 24,75%, quarto Corrado Naddeo (Terzo Polo) al 7,19% e poi tutti gli altri. 

Gli altri collegi per la Camera

Nel collegio uninominale dell’Agro nocerino sarnese-Costiera Amalfitana Imma Vietri (indicata da Fratelli d’Italia) vince con il 38,94%. Dietro di lei Virginia Villani (M5S) al 27,89%. Soltanto terza la candidata del Pd Paola Lanzara con il 23,64%, quarta Imma Zinnia (Terzo Polo) con il 4,40% e poi tutti gli altri. Nel collegio uninominale di Eboli-Cilento, Attilio Pierro (indicato dalla Lega) vince con il 46,74%, secondo Luca Cascone fermo al 22,81%: in terza posizione Dario Vassallo (M5S) con il 21,10%, quarta Elvira Serra (Terzo Polo) con il 4,77%. E poi gli altri.

Il collegio per il Senato 

Nel collegio uninominale unico del Senato della Repubblica (dato ancora provvisorio) Antonio Iannone (indicato da Fratelli d’Italia), appoggiato anche lui dal centrodestra unito, vince nettamente con il 41,63%; alle sue spalle Anna Petrone (Pd) ferma al 24,78%; poi Francesco Castiello (M5S) al 23,94%, Luigi Casciello (Terzo Polo) al 5,59%, Lorenzo Forte (Unione Popolare) all’1,82%. 

I commenti

Ringrazia gli elettori Imma Vietri (FdI): “Un sogno che diventa realtà! La nostra è stata una lunga storia di impegno e sacrificio, di coerenza e di visione. Siamo cresciuti passo dopo passo condividendo gioie e difficoltà, ma ora ce l’abbiamo fatta. Abbiamo ridato entusiasmo al nostro Popolo, abbiamo ridato speranza ai nostri figli. Grazie a Giorgia Meloni, l’On. Edmondo Cirielli, il Sen. Antonio Iannone, il commissario provinciale Gambino, tutti i candidati ,dirigenti, amministratori ,militanti, simpatizzanti e non per ultimi i partiti di centrodestra che hanno permesso questo risultato. Un grazie speciale alla mia famiglia e alle persone a me care che mi ha supportato e sopportato. Ed ora, siamo Pronti a risollevare l’Italia insieme, partendo dal nostro territorio! Viva l’Italia”.

Soddisfatto Pino Bicchielli (Noi Moderati):“Grazie per questo incredibile risultato, sono contento della vittoria. Grazie a tutti gli elettori, a tutte le cittadine e i cittadini che hanno deciso di cambiare passo, che hanno, finalmente, scelto per il cambiamento. Ora inizia un nuovo corso, il lavoro da fare è tanto e il mio impegno sarà massimo per onorare questa scelta. Grazie Salerno! È tempo di cambiamento, è tempo di costruire”

Gli fa eco Attilio Pierro (Lega): “Ha vinto il territorio!Grazie a Matteo Salvini che ha voluto fortemente la mia candidatura. Grazie al gruppo dirigente provinciale e regionale della Lega. Grazie a tutti gli amici e le amiche che hanno deciso di sostenermi e supportarmi in questa intensa e indimenticabile campagna elettorale.  Grazie alla mia famiglia per l’amore incondizionato; Questa è la vittoria di chi non si arrende mai, è la nostra vittoria, ed insieme scriveremo una nuova storia per la nostra terra”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il centrodestra fa cappotto in tutti i collegi uninominali salernitani: i dati definitivi

SalernoToday è in caricamento