rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Politica Altavilla Silentina

Elezioni comunali, caos ad Altavilla: il Tar ordina il riconteggio delle schede

Attende anche il sindaco eletto, Federico Cembalo. Il tribunale ha imposto di ricontare le schede autenticate e non utilizzate in due sezioni elettorali (4 e 6)

Elezioni sub judice ad Altavilla Silentina. Il Tar, infatti, ha accolto il ricorso presentato dal candidato sindaco Enzo Giardullo e ha ordinato di riconteggiare le schede di voto. Lo scrive il quotidiano La Città.

Lo scenario

Attende anche il sindaco eletto, Federico Cembalo. Il tribunale ha imposto di ricontare le schede autenticate e non utilizzate in due sezioni elettorali (4 e 6). C'è anche necessitòà di verificare il numero delle schede consegnate al seggio 6 per verificare l’effettiva corrispondenza tra schede consegnate e la somma delle autenticate e di quelle che poi non sono state utilizzate nei seggi 1 e 2.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni comunali, caos ad Altavilla: il Tar ordina il riconteggio delle schede

SalernoToday è in caricamento