rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Elezioni comunali 2011

DIRETTA - Salerno al voto, si chiude alle 15: dopo lo scrutinio

I seggi hanno riaperto alle 7 e chiuderanno alle 15. Affluenza generale in leggero calo nella provincia

Hanno riaperto questa mattina alle 7 i seggi per le elezioni amministrative 2011. Al voto circa 300mila persone in 43 comuni della provincia di Salerno, compresa la città capoluogo dove sono sei i candidati a sindaco, compreso Vincenzo De Luca, primo cittadino uscente, che cerca il suo quarto mandato. A sfidarlo Anna Ferrazzano per il centro destra, Salvatore Gagliano per il centro, Rosa Egidio Masullo per Italia dei Valori, Salerno democratica e Federazione della sinistra e due outsider, Andrea Cioffi (Movimento 5 stelle) e Valerio Torre (partito di alternativa comunista). Si vota, tra gli altri, anche a Nocera Inferiore, Fisciano, Giffoni Valle Piana, Montecorvino Pugliano, Pollica, Vallo della Lucania, Roccadaspide, Amalfi, Siano. I seggi chiuderanno alle 15. Per votare è necessario presentarsi al seggio muniti di valido documento di riconoscimento e della tessera elettorale.

 

CHIUSURA DEI SEGGI - Affluenza in calo, in media, alla chiusura dei seggi alle 22 nei 43 comuni al voto nella provincia di Salerno, città capoluogo compresa. La media si attesta al 55,75%, in leggero calo rispetto al 57,03% delle precedenti elezioni amministrative. A Salerno, dove sono in cinque a sfidare il sindaco uscente Vincenzo De Luca, ricandidatosi, il dato sull'affluenza è in aumento: 55,99% rispetto al 54,98% del 2006, un punto percentuale in più. Affluenza in calo a Nocera Inferiore, il secondo comune al voto per numero di abitanti: 58,75% rispetto al 62,42% delle precedenti amministrative. Tra i centri più grandi, affluenza in aumento a Montecorvino Pugliano (58,80% rispetto al 57,29% del 2006), mentre è in calo a Fisciano (59,18% contro 61,45%) e a Giffoni Valle Piana (59,13% contro 61,92%).

Il comune dove si è registrato il maggiore aumento rispetto alle elezioni precedenti è Conca dei Marini (64,90% rispetto al 60,38% delle precedenti elezioni, un aumento del 4,52%).

Il comune dove si è registrato il maggiore calo rispetto alle elezioni precedenti è Sicignano degli Alburni (44,70% contro 59,16%, il 14,46% in meno).

Il comune con l'affluenza più alta relativamente alla giornata di ieri, in percentuale, è Controne con il 73,69% (ma in calo rispetto alle precedenti amministrative, che avevano fatto registrare il 75,46%).

Il comune con l'affluenza più bassa relativamente alla giornata di ieri, in percentuale, è Padula con il 39,65%, in calo anche rispetto alle precedenti amministrative (44,29%).

A Pollica, città del compianto Angelo Vassallo, l'affluenza è stata del 57,82%, in leggero aumento rispetto allo scorso anno (57,26%). I seggi hanno riaperto alle 7 e chiuderanno alle 15. Successivamente inizierà la fase dello scrutinio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

DIRETTA - Salerno al voto, si chiude alle 15: dopo lo scrutinio

SalernoToday è in caricamento