Martedì, 21 Settembre 2021
Politica

Francese: "La selezione degli scrutatori non può essere oggetto di propaganda"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Si avvcina il momento del voto per le Amministrative 2021. A breve la commissione elettorale comunale dovrà effettuare la selezione degli scrutatori che potrebbe avvenire attraverso nomina ad personam o attraverso un sorteggio tra gli iscritti all’albo. 

La posizione della Sindaca Cecilia Francese è netta: adottare il metodo del sorteggio, imparziale ed equo,  è l’unico modo per garantire ai cittadini battipagliesi un procedimento giusto e trasparente, impedendo ad interessi personali o politici di inquinare gli spazi di partecipazione e democrazia. 

I diritti non devono mai essere confusi con i privilegi, prosegue la prima cittadina, e sarebbe auspicabile che tutti i candidati si mostrassero determinati a smettere con prassi poco chiare. 

Non lascia spazio a dubbi, dunque, la posizione della Sindaca, mentre più nebulosa sembra essere la situazione nelle compagini avversarie. 

Ai cittadini battipagliesi non resta quindi che attendere per scoprire quale sarà la decisione della commissione e se si deciderà di procedere sulla strada della trasparenza. In caso contrario, i consiglieri da sempre contrari alla nomina ad personam, dovranno chiarire  la loro posizione al riguardo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Francese: "La selezione degli scrutatori non può essere oggetto di propaganda"

SalernoToday è in caricamento