menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Damiano Cardiello

Damiano Cardiello

Elezioni comunali a Eboli, anche Mara Carfagna benedice la candidatura di Cardiello

E il senatore Enzo Fasano avverte: "Vogliamo l'unità del centrodestra in città, ma Massimo Cariello (Nuovo Psi) non interferisca nelle scelte di altri partiti"

Il coordinamento provinciale di Forza Italia, guidato dalla leader Mara Carfagna, ribadisce il suo sostegno a Damiano Cardiello. Sarà il giovane avvocato ebolitano, il candidato azzurro alle prossime elezioni comunali di Eboli. A chiarirlo in una nota ufficiale è il vice coordinatore vicario del partito il senatore Enzo Fasano che premette: "A Eboli, così come nel resto della provincia, da mesi ci stiamo adoperando perché il centrodestra si ritrovi intorno ad un progetto comune che porti a scelte unitarie per la candidatura a sindaco". Poi conferma la linea politica del partito: "Forza Italia, sentiti i militanti ed i dirigenti locali che hanno espresso il proprio indirizzo con voto in assemblea, ha individuato nell'avvocato Damiano Cardiello il proprio candidato".

"Consapevoli del nostro ruolo di partito guida del centrodestra - sottolinea Fasano - non interferiamo nelle scelte e nella vita degli altri partiti della coalizione e siamo disposti ad un confronto e ad un percorso politico, con tutti i partiti del centrodestra, al fine di una condivisione delle scelte da compiere. Ma non per questo permetteremo tentativi di annessione del nostro partito così come, con rammarico siamo costretti a constatare, sta cercando di fare l'esponente del Nuovo Psi, Massimo Cariello: operazione velleitaria che riuscirà solo a dividere il centrodestra". Di qui l'avvertimento a chi sta cercando di influenzare la scelta del candidato unitario della coalizione: "Nel ribadire che il candidato di Forza Italia a sindaco di Eboli è Damiano Cardiello, scelta proposta dal direttivo da direttivo locale e condivisa dai vertici provinciali, affermiamo in maniera inequivocabile che non sarà consentito a Massimo Cariello, né a nessun altro, di insistere con una penosa strategia politica di interferenza nella vita e nelle scelte di Forza Italia".

Di qui l'appello del giovane candidato sindaco: "Come estremo tentativo per mantenere l'unità dei moderati - rivela a Salernotoday - ho proposto un passo indietro all'esponente del Nuovo Psi, affiancato anche dal mio, ricevendo un no secco. Si assumeranno questa responsabilità grave dinanzi agli elettori". Al momento Cardiello può contare sul sostegno di Forza Italia, Noi Sud, La Destra e delle associazioni civiche Gioventù Ebolitana e Eboli Avanti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento