Politica

Elezioni comunali 2021: liste consegnate, i commenti

Ecco le reazioni e i commenti dei politici locali dopo la presentazione delle liste

Dopo la presentazione delle liste dei candidati per le elezioni di ottobre, diversi i personaggi politici locali che hanno reso note le loro impressioni sui candidati. Per iniziare, ha espresso il suo commento Giuseppe Fabbricatore, Commissario Provinciale di Fratelli d’Italia Salerno: “Siamo orgogliosi che il nostro Partito sia l’unico a presentarsi con liste politiche in tutti e tre i grandi comuni chiamati al voto amministrativo.  A Salerno, a Battipaglia e ad Eboli saremo in campo con le liste Giorgia Meloni-Fratelli d’Italia. Rivolgiamo ai nostri candidati sindaci Michele Sarno, Ugo Tozzi e Damiano Cardiello il nostro più sentito in bocca al lupo convinti di aver scelto i migliori alfieri per il cambiamento. Saremo in campo con loro con i nostri 80 candidati al Consiglio Comunale per portare ai cittadini delle comunità locali il progetto politico del nostro Leader Giorgia Meloni. Il Nostro Partito vuole trainare i centrodestra alla vittoria e confermarsi prima forza politica dello schieramento come già è stato alle ultime Regionali. 
Ringrazio tutti i Dirigenti Provinciali e comunali che hanno dato il contributo politico ed organizzativo indispensabile insieme all’opera dei nostri Parlamentari, Consigliere Regionale e Consigliere Provinciale".

Lo speciale Elezioni

M5S

Dal M5S, intanto, i parlamentari M5S Angelo Tofalo, Andrea Cioffi e Nicola Provenza rivolgono un messaggio ai votanti: "Ci presentiamo alle elezioni comunali forti delle nostre idee, della nostra coerenza, del nostro entusiasmo, della nostra competenza, del nostro essere liberi da condizionamenti esterni, dal nostro essere in netta discontinuità da tutte le amministrazioni che hanno impoverito Salerno negli ultimi 30 anni". La lista sarà in coalizione a sostengo della candidata sindaca Elisabetta Barone. "Il MoVimento 5 Stelle - 2050 riparte dai territori con Giuseppe Conte Presidente. Sarà una campagna elettorale molto emozionante e partecipata. Siamo pronti a dare il massimo nell’esclusivo interesse dei cittadini. Porteremo a Salerno competenza, capacità, passione, trasparenza, disponibilità, solidarietà e attenzione verso gli ultimi. È il momento di cambiare".

Liberi e uguali

Intanto, lunedì 6 settembre, alle ore 18.30, presso il Salone Gran Caffè Moka di Corso Vittorio Emanuele, Federico Conte, deputato di Liberi e uguali (Leu) concluderà i lavori di presentazione della lista “Salerno Città Aperta” a sostegno della candidata sindaca, Elisabetta Barone. “La nostra iniziativa – dice il deputato - si propone due obiettivi: uno amministrativo, volto a risolvere la crisi economica, sociale, occupazionale e di vivibilità in cui la città versa ormai da anni, schiacciata da un debito comunale di circa 650milioni di euro; e uno politico, di livello nazionale: ripristinare a Salerno la partecipazione democratica ormai compromessa da un potere personale incontrollato da parte del Presidente della Regione Campania. Un problema di democrazia che chiama i partiti del centro sinistra tutti, e in primo luogo il Pd, alle proprie responsabilità, al dovere di intervenire per ripristinare condizioni trasparenti di pari dignità e partecipazione, per evitare che il fronte progressista sia costretto a dividersi, come è accaduto a Salerno".  “Il nostro è un progetto di riconversione della politica e del territorio – spiega il parlamentare -. Vogliamo rendere i cittadini protagonisti delle scelte dentro una cornice di valori e proposte. Rompiamo il modello di potere politico-burocratico che da anni opprime Salerno come una cappa e portiamo aria nuova, con un civismo attivo intessuto su solide radici politiche e ideali che si candida ad aprire una fase di innovazione, negli obiettivi, nelle idee, ma anche nella grammatica stessa della politica: partecipazione, modernità, identità. Un nuovo orizzonte democratico che blocchi il declino e renda protagoniste le forze migliori”.

Forza Italia presenta liste a Salerno, Eboli e Battipaglia

"L'amministrazione comunale di Salerno ha vissuto una vita travagliata con pezzi che si sono staccati e presentati contro. Noi, nonostante le difficoltà, siamo riusciti a presentarci uniti e questo rappresenta un valore importante per il centrodestra. Il risultato lo vedremo ma mi sembra che stia nascendo qualcosa di positivo".

Lo ha detto il deputato e coordinatore provinciale di Forza Italia Salerno, Vincenzo Fasano dopo aver presentato la lista a sostegno del candidato sindaco Michele Sarno. "La città è tornata indietro, i motivi sono tanti. Il Covid ha sicuramente inciso ma che stiamo vivendo una delle stagioni più tristi della storia della nostra città è un dato innegabile. Non c'è niente che funziona, è arrivato il momento di cambiare". Forza Italia sarà protagonista anche ad Eboli e Battipaglia dove sosterrà le candidature di Damiano Cardiello e Brunello Di Cunzolo. "Siamo lieti di avere potuto presentare liste simili, sia per programmi che per impostazione, anche ad Eboli e Battipaglia. Naturalmente ci atterremo, come sempre, al giudizio degli elettori", ha concluso Enzo Fasano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni comunali 2021: liste consegnate, i commenti

SalernoToday è in caricamento