Politica

Elezioni a Salerno, sorpresa De Fazio: lascia la destra e si candida con Enzo Napoli

De Fazio, che è stato esponente di Alleanza Nazionale, del Pdl e poi di Fratelli d'Italia e figlio dell'ex senatore del Msi Mario, prende le distanze dal centrodestra cittadino 

L’ex consigliere ed assessore provinciale Massimo De Fazio, esponente della destra storica salernitana, si sposta a sinistra e si appresta a candidarsi nella coalizione che sosterrà il sindaco uscente Vincenzo Napoli. 

L'annuncio 

De Fazio, che è stato esponente di Alleanza Nazionale, del Pdl e poi nella Lega e figlio dell'ex senatore del Msi Mario, prende le distanze dal centrodestra cittadino.“Una scelta, una presa di posizione - afferma De Fazio - maturata già da tempo, anche alla luce di un centrodestra tardivo nelle proprie decisioni, che delega la scelta del candidato sindaco di Salerno altrove, a tavoli romani e napoletani, e nel quale prevalgono personalismi e protagonismi che nulla hanno a che vedere col bene della nostra comunità cittadina “.
“ Guardo con interesse, senza escludere un coinvolgimento diretto - conclude De Fazio - ad un fronte moderato e civico, allargato a sensibilità politiche diverse, impegnato a stimolare, non senza spirito critico, l’azione della futura amministrazione, che passi attraverso il ripristino di una migliore condizione di vivibilità dei nostri quartieri in termini di decoro urbano, igiene e controllo del territorio, aspetti, questi, fondamentali ed essenziali, dai quali ripartire per una pratica di buon governo della città“. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni a Salerno, sorpresa De Fazio: lascia la destra e si candida con Enzo Napoli

SalernoToday è in caricamento