Pontecagnano, Lanzara conquista il Comune: "Abbiamo liberato la città"

Il candidato del centrosinistra ottiene il 57.44%, mentre il candidato del centrodestra Francesco Pastore si è fermato al 42.56% e annuncia: "Farò gli auguri al vincitore"

Lanzara festeggia la vittoria (Foto da Facebook)

Giuseppe Lanzara è il nuovo sindaco di Pontecagnano Faiano. Al termine dello spoglio, durato fino alla scorsa notte, il candidato del centrosinistra ha ottenuto il 57.44% (7.616 preferenze), mentre il candidato del centrodestra Francesco Pastore si è fermato al 42.56% (5.644 preferenze). Una vittoria netta, dunque, per Lanzara, che cinque anni fa venne sconfitto nelle urne per 240 preferenze dal primo cittadino uscente Ernesto Sica.

Il vincitore

Emozionato Lanzara che  ha festeggiato la vittoria con centinaia di sostenitori prima dinanzi al suo comitato elettorale e poi entrando, intorno alla mezzanotte, dentro Palazzo di Città per affacciarsi dal balcone della stanza del sindaco. “Ha vinto la città, liberata dopo decenni di immobilismo. È stato un successo difficile perché c’erano tante incrostazioni figlie di un sistema di potere che le persone hanno bocciato. Dedico questa vittoria agli uomini, alle donne ed ai bambini di Pontecagnano Faiano. Da domani comincia una nuova stagione: metteremo al centro il cittadino e gli interessi della gente, provando a risolvere i problemi non rimanendo chiusi nelle stanze. È un successo di una squadra che con coerenza ha intrapreso un percorso di condivisione e partecipazione”.

Lo sconfitto

Amara la sconfitta per Pastore che annuncia: “Farò gli auguri al nuovo sindaco.  Nella vita si vince e si perde, l'importante è non perdere la dignità e la coerenza. Facciamo tesoro delle esperienze di campagna elettorale e da domani si ricomincia”.

L'affluenza

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Sant'Egidio, donna muore folgorata nella doccia

  • Colto da malore mentre l'amico fa benzina: muore 30enne a San Mango Piemonte

  • Travolto da un treno ad Angri: Tobia è morto, Agro a lutto

  • Morto investito da un treno, la sorella: "Vorrei abbracciare chi ha avuto il cuore di mio fratello"

  • Paura a Salerno, le onde invadono la spiaggia di Santa Teresa

  • Paura nel Golfo di Policastro, registrate quattro scosse di terremoto in mare

Torna su
SalernoToday è in caricamento