Sabato, 12 Giugno 2021
Politica

Elezioni a Pontecagnano, intesa programmatica Forza Italia-FdI: le priorità

I due partiti del centrodestra si sono incontrati per sottoscrivere alcuni punti programmatici. Ora l'obiettivo è coinvolgere la Lega e Noi con l'Italia-Udc per rafforzare la coalizione attorno all'ex assessore Pastore

Francesco Pastore

Si va delineando il quadro delle alleanze in vista delle elezioni comunali di Pontecagnano Faiano. Ieri pomeriggio, presso la sede di Forza Italia si sono incontrati una delegazione degli azzurri e Fratelli d’Italia per discutere una condivisione programmatica.

Il dibattito

Al termine della discussione è stato deciso di inserire alcuni punti specifici, proposti da Fdi, quali: l’eliminazione della riscossione coatta da parte dell’Agenzia della riscossione (ex Equitalia); il rafforzamento dei sistemi di sicurezza, con interventi anche esterni attraverso l’utilizzo della vigilanza; la razionalizzazione della spesa pubblica (riduzione dei fitti comunali, staff, incarichi legali ecc.. ) e l’istituzione di uno Sportello per i finanziamenti Europei. “Forza Italia - si legge in una nota - ringrazia il partito di Fratelli d’Italia per la maturità espressa nella condivisione di un programma comune per favorire l’unità di un centro destra unito e vincente”.

Il retroscena

Dopo l’incontro tra i due partiti adesso non resta che attendere l’ufficializzazione di un programma comune, allargato anche alla Lega e a Noi con l’Italia-Udc, e il via libera alla candidatura a sindaco del giovane Francesco Pastore, sponsorizzato da diverse liste civiche ed espressione degli azzurri.   

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni a Pontecagnano, intesa programmatica Forza Italia-FdI: le priorità

SalernoToday è in caricamento