rotate-mobile
Giovedì, 9 Febbraio 2023
Politica

Provinciali, la conferma del sindaco Enzo Napoli: "Disponibile a candidarmi, se il partito vuole"

Gli altri nomi in campo sono quelli dei sindaci di Buccino Nicola Parisi, di Centola-Palinuro Carmelo Stanziola e di San Valentino Torio Michele Strianese. Nel centrodestra, Forza Italia punta su Costabile Spinelli, Fratelli d’Italia su Nunzio Carpentieri e la Lega su Cosimo Ferraioli

Centrosinistra e centrodestra in alto mare per la scelta del candidato alla presidenza della Provincia di Salerno. Nessuna delle due coalizione è riuscita, finora, ha trovare la sintesi sul nome.

Il centrosinistra

Nelle ultime ore la novità riguarda il sindaco di Salerno Enzo Napoli che, a sorpresa, ha dato la disponibilità a candidarsi alle elezioni provinciali del 30 ottobre. L’annuncio, ieri sera, in una comunicazione ufficiale indirizzata al segretario del Pd Enzo Luciano: “Anche io voglio fare la mia pare – scrive il primo cittadino del capoluogo – rimettendo, da uomo che intende la politica come una funzione a servizio dei cittadini, la mia candidatura a tua disposizione, pur nella consapevolezza che il ruolo di sindaco di un grande comune, specialmente di uno come quello di Salerno, sia di fatto difficilmente conciliabile con quella di presidente di una provincia estesa e complessa come la nostra”. Gli altri nomi in campo sono quelli dei sindaci di Buccino Nicola Parisi, di Centola-Palinuro Carmelo Stanziola e di San Valentino Torio Michele Strianese.

L'intervista

Stamattina, a margine della conferenza stampa di presentazione dell'opera lirica "Lucia di Lammermoor" al Teatro Verdi, il sindaco di Salerno ha ulteriormente chiarito la propria posizione e ribadito la disponibilità. Ne ha parlato durante una intervista concessa ai cronsiti presenti. "Ho fatto un ragionamento da uomo di partito - ha detto Enzo Napoli - ho dato la mia disponibilità a risolverere eventualmente qualche problema, nel caso in cui si presentasse. Si tratta di mera disponibilità e il partito poi la valuterà. Se mi viene richiesto anche questo, io sono disponibile a farlo. E' un lavoraccio - si badi bene - certamente non un passeggiata. Lo ha fatto anche Canfora, nel doppio ruolo di Presidente della Provincia e di sindaco di Sarno: sappiamo tutti quanto sia gravoso il doppio ruolo. Non mi sento già Presidente della Provincia in pectore, dunque non immagino scenari futuri. Ribadisco la mia disponibilità, se il partito vuole".

ll centrodestra

Il tavolo di coalizione (Forza Italia, Fratelli d’Italia, Lega e Udc), finora, non ha portato all’individuazione di un candidato unitario. Forza Italia punta sul sindaco di Castellabate Costabile Spinelli; Fratelli d’Italia ha messo in campo il nome del primo cittadino di Sant’Egidio del Monte Albino Nunzio Carpentieri e la Lega quello del sindaco di Angri Cosimo Ferraioli. La trattativa tra i partiti è tuttora in corso.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Provinciali, la conferma del sindaco Enzo Napoli: "Disponibile a candidarmi, se il partito vuole"

SalernoToday è in caricamento