Elezioni provinciali 2014: stravince Canfora, ora parla Giovanni Romano

Lo sfidante: "Una riflessione deve partire da una domanda. Come si fa ad arrivare al 60% dei consensi sulle liste e consegnare la vittoria alla sinistra?”

Gli auguri a Giuseppe Canfora, neo presidente della Provincia, sono giunti anche dallo sfidante Giovanni Romano. “Da uomo delle Istituzioni, fin da subito, manifesto la disponibilità a collaborare con lealtà e spirito costruttivo - ha esordito -  Ho affrontato questa sfida con entusiasmo, consapevole di partire da uno svantaggio di circa diecimila voti. Come sempre mi sono battuto con determinazione, non risparmiando tempo ed energie. Ringrazio tutti quelli che mi hanno votato e i candidati delle liste a mio sostegno”.

“Adesso bisogna, ognuno per la propria competenza, tornare al lavoro quotidiano, politico ed istituzionale. E’ però opportuno, nel centrodestra, avviare una riflessione. Una riflessione che deve partire da una domanda. Come si fa ad arrivare al 60% dei consensi sulle liste e consegnare la vittoria alla sinistra?”, domanda Romano che ha concluso: "Ho sempre sottolineato che le provinciali rappresentavano un punto di partenza e questo spirito rende ineludibile ed urgente, oggi, questa operazione di chiarezza e di trasparenza".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

  • Decreto del 4 dicembre: che cosa succederà a Natale, le indiscrezioni

  • Sangue in strada: accoltellamento a Pastena, fermato un uomo

Torna su
SalernoToday è in caricamento