Politica

Elezioni regionali: spunta l'alleanza tra De Luca, i fedelissimi di Cosentino e Sica

L'ira della giovane europarlamentare Pina Picierno: "Bisogna costruire un'alleanza con i cittadini. Non con soggetti improponibili"

Accordo politico tra Vincenzo De Luca e i fedelissimi dell'ex sottosegretario all'Economia Nicola Cosentino, ora in carcere con l'accusa di associazione a delinquere di stampo camorristico. Lo rivela il sito retenews24 che parla di contatti tra il sindaco di Salerno, che si sente già in campagna elettorale in vista delle elezioni regionali del prossimo anno, ed alcuni amministratori locali vicini all'ex coordinatore del Pdl. Il gruppo dei cosentiniani, dopo l’ultimo arresto del loro leader, si è sciolto. In consiglio regionale, tra ritorni alla casa madre (Forza Italia) e fughe, Forza Campania è morta.

C’è però una parte in rotta di collisione con il senatore D’Anna che - svela retenews24 - ha avviato trattative con gli emissari di De Luca per stringere un patto sia in per le primarie che per le regionali. La pattuglia di amministratori, la maggior parte casertani, scenderebbe in campo con una civica all’interno della coalizione che dovrebbe sostenere De Luca. Una civica con tanto di simbolo e nome già scelti e registrati. Intanto i retroscena delle ultime ore parlano anche di un possibile avvicinamento politico tra lo stesso De Luca e il suo ex "nemico" di Pontecagnano Faiano, ossia il sindaco (ex Pdl) Ernesto Sica, anche lui alle prese con alcune vicende giudiziarie.

Ricordiamo, infatti, che De Luca si schierò lo scorso anno proprio contro Sica sostenendo in prima linea la candidatura a sindaco di Giuseppe Lanzara in quota Pd. Intanto la giovane europarlamentare campana del Pd Pina Picierno interviene su twitter: "Per vincere le regionali bisogna costruire un'alleanza con i cittadini. Non con soggetti improponibili". Che si riferisca a De Luca?

Ma il sindaco di Salerno smentisce tutto su facebook: "Continuo ad apprendere con stupore di voci su miei incontri con esponenti politici di vario colore e spessore. Non vale neanche la pena di commentare queste "notizie" completamente inventate. Per quanto mi riguarda resterò concentrato sulle cose da fare e non sulla politica politicante".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni regionali: spunta l'alleanza tra De Luca, i fedelissimi di Cosentino e Sica

SalernoToday è in caricamento