menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Regionali, Caldoro in campo: "Non temo De Luca, a sinistra solo propaganda"

Il governatore campano conferma l'unità della sua coalizione e replica alle critiche del Pd: "In quattro anni dall'opposizione solo slogan e accuse, mai una proposta alternativa"

"De Luca o Cozzolino? Non faccio questioni di persone. Io non temo nessuno. Cerco il confronto. Contano gli obiettivi". Così il governatore della Campania Stefano Caldoro, in un'intervista al Mattino oggi in edicola, si esprime sul suo possibile competitor alle elezioni regionali del 2015. Nel Partito Democratico un candidato ancora non c'è, ma molto probabilmente si arriverà allo scontro politico (alle primarie) tra due pezzi da novanta del centrosinistra campano: il sindaco di Salerno Vincenzo De Luca (già sconfitto da Caldoro nel 2010) e l'europarlamentare bassoliniano Andrea Cozzolino.

Ma, com'è nel suo stile, Caldoro non usa toni forti nel parlare degli avversari, anche se risponde con determinazione alle critiche che ormai gli arrivano quasi quotidianamente dagli esponenti del centrosinistra: "Mi dispiace - dichiara il numero uno di Palazzo Santa Lucia -  che nel dibattito a sinistra manchi il riformismo. E' mancato anche in questi quattro anni, durante i quali dall'opposizione non c'è mai stata una proposta di merito, un modello sul quale confrontarsi o una proposta alternativa che non fosse solo slogan e talvolta propaganda".

Poi rivendica l'unità della sua coalizione di centrodestra e conferma l'alleanza anche con il Nuovo Centrodestra: "Questa intesa vuole dare valore al lavoro che è stato fatto in questi quattro anni di coalizione. E ne dobbiamo parlare orgogliosamente. La nostra coalizione ha valore proprio per il lavoro svolto insieme". Oltre ad Ncd, al fianco di Caldoro ci saranno anche Forza Italia, Fratelli d'Italia-Alleanza Nazionale, l'Unione di Centro, la lista Caldoro Presidente e molto probabilmente due liste civiche in rappresentanza della società civile e del mondo delle professioni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento