rotate-mobile
Politica

Duello a distanza tra De Luca e Caldoro: il sindaco a Napoli, il governatore in città

Il primo cittadino darà il via alla sua "Leopolda" presso la Stazione Marittima del capoluogo di regione; il governatore uscente sarà a Salerno per parlare di "Porti e Aeroporti"

Quello di oggi sarà un vero e proprio scontro a distanza tra Stefano Caldoro e Vincenzo De Luca. Nonostante la data delle primarie del Pd sia ancora in bilico, soprattutto dopo il via libera del Governo Renzi all’Election Day, oggi pomeriggio il sindaco di Salerno, presso la Stazione Marittima di Napoli, taglierà il nastro della sua Leopolda, dal titolo "Mai più ultimi: nasce al terra delle idee" dove si confronterà sui temi principali del suo programma con l’obiettivo di cambiare la regione e condividere le priorità: il lavoro prima di tutto; burocrazia zero e semplificazione; industria, agricoltura e innovazione; emergenze ambientali; sanità; risorsa territorio; scuola, università, ricerca; sicurezza e politiche sociali; cultura e turismo; trasporti e reti.

In particolare, alle 17, sono previsti i dieci tavoli tematici di confronto alla presenza di professionisti, imprenditori, docenti ed esponenti della società civile. Ad ogni tavolo, dunque, un coordinatore esporrà le bozze programmatiche della candidatura di De Luca, ascoltando ed accogliendo integrazioni, opinioni e critiche.Un programma in itinere, che verrà poi condiviso e discusso nuovamente domani mattina, alle 9.30, in seduta plenaria per poi condividerlo sul web sul portale cambiareora.it. A sette giorni dalla data fissata per le primarie, quindi, il programma sarà  pubblicato nella sua stesura definitiva, che terrà conto degli spunti critici maturati durante i tavoli di confronto.

Ma oggi pomeriggio, in contemporanea alle 17, il governatore uscente Stefano Caldoro arriverà a Salerno per partecipare al convegno sul tema “Infrastrutture e trasporti – Aeroporti e porti” in programma alla Camera di Commercio. Interverranno Marcello Pittella, presidente della Regione Basilicata; Umberto Del Basso De Caro, sottosegretario di Stato alle Infrastrutture e ai Trasporti; Antonio Fasolino, presidente "Consorzio Aeroporto di Salerno-Pontecagnano"; Gianni Lettieri, presidente Atitech; i parlamentari Angelica Saggese e Edmondo Cirielli; Mauro Maccauro, presidente Confindustria Salerno; Guido Arzano, presidente della Camera di Commercio di Salerno; Marcello D'Aiuto, presidente Fondazione Alario per Elea-Velia Onlus; Andrea Annunziata, presidente dell’Autorità Portuale di Salerno; Antonio Ilardi, presidente “Aeroporto di Salerno Costa d’Amalfi Spa”. A moderare il dibattito la giornalista Luisa Tornitore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Duello a distanza tra De Luca e Caldoro: il sindaco a Napoli, il governatore in città

SalernoToday è in caricamento