menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Elezioni regionali, prove di intesa tra De Luca e il suo (ex?) nemico Bassolino

Ieri pomeriggio i due storici avversari si sono incontrati a Sarno, in occasione della presentazione del libro dell'ex governatore. Prima una passeggiata, poi il dibattito politico

Prove di intesa tra Vincenzo De Luca e Antonio Bassolino. Dopo anni di scontri, polemiche e attacchi feroci, ora in vista delle elezioni regionali sembra che il clima tra i due sia più sereno. Il primo incontro, dopo quasi quarant’anni di grande freddo, c’era già stato ad aprile a Salerno, in occasione della presentazione del libro “Le dolomiti di Napoli” scritto dall’ex governatore campano. Ieri, invece, i due storici “nemici” del Pd si sono incontrati a Sarno.

Prima una passeggiata lungo le strade del comune dell'Agro, poi il dibattito a cui hanno assistito anche il sindaco Canfora, l’ex vice presidente della Regione Valiante e il segretario provinciale del Pd Landolfi, durante il quale si confrontati a lungo.  Durante il dibattito sono emerse (era quasi scontato) alcune differenze tra i due come, ad esempio, sul ricambio generazionale e sul modo di porsi all’interno dell’agone politico. E’ forse presto, dunque, per parlare di un possibile accordo tra i due in vista delle elezioni regionali. Certo è che il tempo passa, le primarie si avvicinano e gli "incontri casuali" anche se pubblici all’interno del Pd aumentano con il passare dei giorni.

Ma Bassolino preferisce non esprimersi ancora. E a chi gli domanda cosa pensa della possibile ridiscesa in campo di De Luca rimane cauto senza scoprire le carte in attesa di capire cosa accadrà nei prossimi giorni. Intanto in casa centrodestra è ormai scontata la ricandidatura del governatore uscente Stefano Caldoro che, anche dopo la nascita della Costituente Popolare, potrà contare sul sostegno di Forza Italia, Nuovo Centrodestra-Udc, Fratelli d’Italia, della lista “Caldoro Presidente” e di alcune civiche di area cattolica e moderata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Punta Campanella: avvistato un esemplare di balena grigia

  • social

    Laureana Cilento, consiglieri donano fiori alle piazze del paese

  • social

    Lotto tecnico, continuano le vincite: ecco i nuovi numeri

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento