Giovedì, 29 Luglio 2021
Politica

Elezioni a Salerno, accordo tra Centro Democratico e Vincenzo Napoli

La delegazione era composta dal coordinatore regionale Raimondo Pasquino, dal vice coordinatore regionale Giovanni D’Avenia (responsabile organizzativo per le prossime  elezioni amministrative), dal coordinatore provinciale Leonardo Maria Claps e dal coordinatore per  la redazione del documento programmatico Sandro Livrieri

La delegazione di Centro Democratico composta dal coordinatore regionale Raimondo Pasquino, dal vice coordinatore regionale Giovanni D’Avenia (responsabile organizzativo per le prossime  elezioni amministrative), dal coordinatore provinciale Leonardo Maria Claps e dal coordinatore per  la redazione del documento programmatico Sandro Livrieri hanno incontrato il sindaco Vincenzo Napoli.

L’accordo programmatico

Nel corso dell’incontro sono state tratteggiate le "linee fondanti del documento elaborato da Centro Democratico verso un “nuovo percorso progettuale che identifica in nuovi assetti strategici ovvero Lavoro, Sanità, città solidale, il recupero di una diversa relazione fra città e Università, grandi contenitori culturali  elementi fondanti per una città da rimodellare anche alla luce delle inedite criticità e opportunità determinate dalla pandemia”. Nel colloquio è emersa, fra l’altro, la necessità di continuare a sostenere con forza il progetto di coalizione a sostegno del primo cittadino che “configuri  uno schieramento di centro-sinistra, scevro da sovranismi, populismi ed estremismi privi di prospettiva e costrutto, finalizzato al governo della città di Salerno  nel segno intransigentemente riformista”.

La nota politica:

“Partito e Comunità, nel vivo di riferimenti plurali che caratterizzano la propria identità e radicamento nella tradizione del cattolicesimo democratico e sociale, nella cultura del socialismo liberale e del liberalesimo progressista - in vista del prossimo appuntamento elettorale per il rinnovo della rappresentanza consiliare del Comune di Salerno – ritiene giusto scendere in campo con un’autonoma connotazione politica, programmatica ed elettorale di centrosinistra. Centro Democratico, registra con soddisfazione il livello di mobilitazione ed entusiasmo di tante iscritte ed iscritti, cittadini e associazioni in direzione di un contributo reale, politicamente rilevante ed elettoralmente significativo, per la costruzione di una Salerno innovata, partecipata e democratica.E’ il tempo di una campagna elettorale motivata e plurale, determinata a costruire “dal basso e nel vivo dei fermenti” una nuova stagione politica”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni a Salerno, accordo tra Centro Democratico e Vincenzo Napoli

SalernoToday è in caricamento