Lunedì, 18 Ottobre 2021
Politica

Elezioni a Salerno, il centrodestra al bivio: lunedì la scelta tra Sarno o Cammarota

Fratelli d'Italia, Lega, Udc e Forza Italia alle prese con la trattativa per individuare i candidati sindaci unitari nei capoluoghi campani

Salerno, Caserta e Benevento: tre dossier sul tavolo dei Coordinatori Regionali di Lega, Fratelli d’Italia, Forza Italia ed Udc che, lunedì 12 luglio, dopo una breve pausa legata alla questione – poi chiusa – di Napoli, torneranno ad incontrarsi per definire la griglia delle candidature a sindaco per la prossima tornata amministrativa. 

Lo scenario 

A Salerno sono due i nomi in campo, entrambi civici (ossia senza tessera di partito in tasca): il primo è Michele Sarno, presidente emerito della Camera Penale, che oltre al sostegno di diverse liste civiche può contare sul supporto di Fratelli d'Italia di Giorgia Meloni; il secondo è Antonio Cammarota, che ha ottenuto nei giorni scorsi il via libera del consigliere regionale Dante Santoro ma non quello ufficiale dei vertici cittadini e provinciali nè della Lega nè di Forza Italia. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni a Salerno, il centrodestra al bivio: lunedì la scelta tra Sarno o Cammarota

SalernoToday è in caricamento