Giovedì, 29 Luglio 2021
Politica

Elezioni a Salerno, il centrodestra verso l'intesa: oggi il summit

Dopo il via libera alla candidatura di Zinzi (Lega) a Caserta, Fratelli d'Italia punta ad ottenere il sostegno degli alleati sul nome del civico Michele Sarno nel capoluogo salernitano. Si attende la posizione di Forza Italia

Quella di questa mattina potrebbe essere, davvero, una riunione decisiva per i partiti del centro destra della Campania, chiamati a scegliere i nomi dei candidati alla carica di sindaco nei comuni di Salerno, Caserta e Benevento. Le ultime novità, come lo sblocco della questione Gianpiero Zinzi a Caserta, potrebbero rendere piu’ semplice il lavoro dei coordinatori di Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia, accomunati dalla necessità di presentarsi uniti alle prossime elezioni comunali, per dare una linea unica a quanto sta accadendo nei principali comuni come Roma, Milano e Torino.

L’intesa politica

Non è un segreto che la Lega punti con decisione sul Comune di Caserta – con Zinzi appunto - come non lo è che Fratelli d’Italia preferisca avere il proprio candidato nel comune di Salerno (in questo caso è il civico Michele Sarno). Resta da capire la posizione di Forza Italia che, in Campania, deve fare i conti con una guerra interna dopo la riorganizzazione del partito e le nuove nomine decise, nei giorni scorsi, dal coordinatore regionale Mimmo De Siano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni a Salerno, il centrodestra verso l'intesa: oggi il summit

SalernoToday è in caricamento