Sabato, 20 Luglio 2024
Elezioni Pontecagnano Faiano

Elezioni comunali 2013 Pontecagnano, Antonio Anastasio si candida a sindaco

L'ex assessore comunale all'ambiente ha dichiarato di avere intenzione di correre per lo scranno di primo cittadino della città picentina

Alla competizione elettorale per la corsa alla carica di sindaco a Pontecagnano Faiano, in vista delle amministrative del 2013, si aggiunge un altro nome: Antonio Anastasio, libero da pochi giorni su decisione del tribunale di Salerno, in attesa che inizi il processo per il crac Amato (nell'ambito delle cui indagini Anastasio fu posto ai domiciliari lo scorso giugno) ha annunciato la sua "rottura" con il Pdl picentino e la sua candidatura a sindaco.

"Non ho condiviso la scelta di affidare il partito al commissario Marcello Ferro - ha detto Anastasio - ragion per cui prendo le distanze dal Pdl di Pontecagnano Faiano così come resto distante dall'amministrazione Sica". Anastasio ha quindi aggiunto: "Ho intenzione di candidarmi a sindaco di Pontecagnano Faiano". L'annuncio ufficiale potrebbe esserci nei prossimi giorni.

Salgono quindi a quattro i candidati sindaco in vista delle amministrative: Giuseppe Lanzara (centro - sinistra, fresco vincitore delle primarie di coalizione), Giuliana Moscati (Movimento Cinque Stelle), Nicola Sconza (area moderata, forse Udc) e appunto Antonio Anastasio. Non ci sarebbero dubbi sulla ricandidatura dell'attuale sindaco Ernesto Sica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni comunali 2013 Pontecagnano, Antonio Anastasio si candida a sindaco
SalernoToday è in caricamento