menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Amatruda

Amatruda

Amatruda lancia un appello: "I politici chiedano scusa ai cittadini e parlino dei loro problemi"

Il giovane candidato sindaco del centrodestra: "A Salerno qualcuno sta costringendo i salernitani ad occuparsi dei problemi dei partiti. Un mondo capovolto. È la patologia della politica"

Il giovane candidato sindaco del centrodestra Gaetano Amatruda lancia un appello ai politici salernitani affinchè, in vista delle elezioni comunali di giugno, inizino a parlare di cose concrete. “La politica - scrive il giornalista su Facebook - ha un senso se si occupa dei problemi dei cittadini. Per risolverli. Ha un senso se interpreta il malessere e disegna soluzioni. A Salerno qualcuno sta costringendo i salernitani ad occuparsi dei problemi dei partiti. Un mondo capovolto. È la patologia della politica.Noi dobbiamo pensare ai cittadini e non dobbiamo costringere chi legge i giornali o vede la Tv ad occuparsi delle beghe dei partiti. Basta. Parliamo alla città e delle cose da fare e chiediamo scusa per gli errori commessi. Si riparta - sottolinea il delfino dell'ex sindaco Giordano - con idee e proposte concrete per la crescita, per il lavoro e per ridurre le tasse. Io voglio occuparmi di questo” conclude Amatruda, che, nei giorni scorsi, ha ufficializzato la sua candidatura sostenuto da Forza Italia, Noi con Salvini, Nuovo Psi e Rivoluzione Cristiana.   
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento