Lunedì, 22 Luglio 2024
Elezioni comunali 2016

Forza Italia, Carfagna conferma Amatruda: ora si attende Salvini

La leader salernitana dei berlusconiani ha incontrato dirigenti di partito e futuri candidati al consiglio comunale in vista della campagna elettorale. Ciccone e Zitarosa restano scettici sul giornalista

Mara Carfagna arriva a Salerno e blinda la candidatura a sindaco di Gaetano Amatruda. Ieri pomeriggio la portavoce dei deputati di Forza Italia ha incontrato, nella sede di Corso Vittorio Emanuele, non solo il giovane delfine dell’ex sindaco Giordano, ma anche il commissario provinciale Enzo Fasano, numerosi dirigenti berlusconiani e anche diversi futuri candidati al consiglio comunale espressione della società civile. Presente, in sala, anche Rita Giordano, figlia dell’ex sindaco socialista Vincenzo. Al termine della riunione l’ex ministro del Governo Berlusconi ha avuto un lungo faccia a faccia anche con i due dissidenti, Peppe Zitarosa e Lello Ciccone, che da tempo chiedono un passo indietro al giornalista di Mariconda per sostituirlo con un’altra persona. Forse uno di loro due.

Fatto sta che ieri la Carfagna non ha messo in discussione la candidatura di Amatruda. Non risulta, infatti, alcuna richiesta di passo indietro o di sospensione della campagna elettorale. Ora, però, si attende di conoscere anche la posizione di Noi con Salvini, che, dopo essersi pubblicamente schiarato al fianco di Amatruda, ha sospeso ogni decisione a seguito dei contrasti romani tra Berlusconi e Salvini. Qualche novità potrebbe arrivare entro la prossima settimana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forza Italia, Carfagna conferma Amatruda: ora si attende Salvini
SalernoToday è in caricamento