Elezioni

Elezioni 2013 a Pontecagnano Faiano, Manuela Parrocchia candidato sindaco di Sel

Il locale circolo di Sinistra ecologia e libertà presenta il suo candidato sindaco alla futura coalizione di centro - sinistra: in precedenza Sel aveva appoggiato il democratico Giuseppe Lanzara

Manuela Parrocchia

Centro - sinistra al lavoro a Pontecagnano Faiano in vista delle elezioni amministrative del 2013: il locale circolo di Sinistra ecologia e libertà, partito di opposizione extraconsiliare, ha infatti annunciato a mezzo nota stampa di aver scelto un candidato proprio per le elezioni amministrative del prossimo anno. Si tratta di Manuela Parrocchia, membro del direttivo del circolo coordinato da Carlo Naddeo e molto attiva nelle iniziative di Sel sul territorio.

"E' necessario, in tempi brevissimi, definire una coalizione unita e forte - si legge nella nota di Sel - che elabori i contenuti di un programma capace di far rinascere la nostra città e che sappia individuare il migliore candidato a sindaco di Pontecagnano Faiano. Noi di Sel proponiamo alla coalizione come candidato sindaco Manuela Parrocchia". Nei mesi scorsi Sel aveva accolto favorevolmente la candidatura di Giuseppe Lanzara del partito democratico. Ora è tornata sui suoi passi senza tuttavia chiudere, appunto, al confronto con le altre forze di centro - sinistra.

Un confronto al quale il partito democratico non intende affatto sottrarsi. In una nota emessa a stretto giro il coordinatore cittadino Roberto Brusa ha infatti accolto con "fair play" la proposta di candidatura di Sinistra ecologia e libertà: "Prendiamo atto della scelta compiuta, a livello locale, da Sel. Sottoscriviamo inoltre l'impegno per il cambiamento". Brusa ha aggiunto: "Ci dichiariamo quindi disponibili, così come questa segreteria ha sempre dimostrato di voler fare, ad intraprendere qualsiasi forma di confronto, compreso lo strumento delle primarie qualora necessario, al fine di dimostrare ciascuno il proprio consenso. Solo l'ascolto ed il dialogo conducono al rinnovamento".

Nell'area delle civiche, invece, Movimento Civico Liberale ha annunciato, in una nota, che presto si presenterà ufficialmente alla città di Pontecagnano Faiano. Nelle scorse settimane Antonio Citro, uno dei fondatori del soggetto politico, aveva espresso l'intenzione del movimento di presentare un candidato autonomo alle prossime elezioni amministrative. Per le quali ha intenzione di scendere in campo anche il Movimento giovanile salernitano - impegno sociale, che il 1 ottobre inaugurerà in via Dante la sede di "Antenna Sociale", un servizio di assistenza, consulenza ed informazioni gratuite per coloro che vivono una situazione di disagio ed emarginazione sociale. Il movimento, coordinato da Angelina Desiderio, nelle scorse settimane ha presentato dieci proposte per Pontecagnano Faiano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni 2013 a Pontecagnano Faiano, Manuela Parrocchia candidato sindaco di Sel

SalernoToday è in caricamento