rotate-mobile
Elezioni Politiche 2013

Elezioni politiche 2013, Antonio Cammarota (Fli): "Bisogna andare a votare"

Il coordinatore provinciale del partito di Fini, candidato alla Camera dei Deputati, esorta i cittadini a recarsi alle urne in occasione delle politiche

"Non votare significa premiare chi si vuole punire. L’unica positività del porcellum è che il voto sarà segreto, nessuno potrà controllare una croce su un simbolo, l’elettore è dunque libero dal ricatto del potere" così, sul sito ufficiale di Futuro e Libertà Salerno, si è espresso il coordinatore provinciale (oltre che consigliere comunale e provinciale) del partito di Gianfranco Fini Antonio Cammarota.

"La questione morale - ha aggiunto Cammarota - torni ad essere la vera questione politica, quella dei principi e degli ideali, dei nostri sogni di ragazzi, della nostra intransigenza morale, della nostra libertà". Il candidato alla Camera dei Deputati con Fli conclude: "Nessuna paura, allora, purchè salti il banco della partitocrazia e sia il primato del popolo sul potere, perché, diceva Jefferson, siano i governi ad aver paura dei loro popoli e non i popoli ad aver paura dei loro governi”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni politiche 2013, Antonio Cammarota (Fli): "Bisogna andare a votare"

SalernoToday è in caricamento