menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Antonio Ingroia

Antonio Ingroia

Elezioni politiche 2013, Antonio Ingroia: "Aggredire i patrimoni illeciti"

Il leader di Rivoluzione Civile, in un incontro al Mediterranea Hotel, ha parlato di "aggressione ai patrimoni illeciti" e di "riduzione delle tasse"

Una commissione parlamentare d'inchiesta nel nuovo Parlamento, relativamente alla trattativa "Stato - mafia": anche a Salerno Antonio Ingroia, leader di Rivoluzione Civile, ha rilanciato la proposta del suo movimento in caso di vittoria elettorale. L'ex magistrato non ha mancato di illustrare la sua "ricetta" per il Sud, indicando in maggiori investimenti produttivi per il territorio una possibile soluzione per rilanciare il Mezzogiorno e superare la crisi.

Ingroia ha parlato anche di una agenzia pubblica denominata "alto commissariato per la ricerca e la confisca dei patrimoni illeciti", un organo atto a scovare i "patrimoni illeciti" e a rimettere in circolo le risorse. Ingroia ha inoltre pensato ad un abbassamento delle tasse in proporzione alle entrate ricavate dalla lotta all'evasione fiscale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento