menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un momento della presentazione

Un momento della presentazione

La Destra alle Politiche, Lucarelli: "Sovranità al popolo salernitano"

Lucarelli: "Dobbiamo tagliare le spese di casta e non della Sanità in cui bisogna investire come diciamo da tempo noi che portiamo avanti gli ideali della destra sociale"

"La Destra ha preferito, in un clima di poltrone e cambiamenti repentini, di dare spazio ai candidati locali: è giunto il momento di tornare in Parlamento e portare avanti la vera politica di destra. Ridiamo la sovranità agli italiani e al popolo salernitano". Queste le parole pronunciate del commissario provinciale del partito di Storace, Fausto Lucarelli, in occasione della presentazione dei candidati de La Destra che si è tenuta ieri al bar Moka.

"Dobbiamo tagliare le tasse, l’odiatissima Imu, ma non possiamo tagliare sulla Sanità – continua il candidato al Senato  - Abbiamo in provincia di Salerno ottime professionalità, ottimi servizi. Dobbiamo tagliare le spese di casta e non della Sanità in cui bisogna investire come diciamo da tempo noi che portiamo avanti gli ideali di una destra sociale che sta con il popolo".

Investimenti sulla Sanità al primo posto, dunque, per Lucarelli che in merito allo scandalo Monte dei Paschi di Siena ha detto: "Sentiamo da più parti il Pd dire che non ne sapevano nulla. Ma sbaglio o negli anni di Berlinguer proprio l’istituto di credito di Siena è stato il principale sostenitore politico del vecchio Pci?". Puntando al recupero di quel 20% di cittadini, elettori del centrodestra, che hanno deciso di non votare, infine, Lucarelli ha concluso: "A Salerno c’è un popolo tradito che va difeso e ascoltato".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento