Elezioni politiche 2013, Michele Grimaldi (Rmi): "Ridurre le imposte"

Comunicato stampa di Michele Grimaldi, candidato alla Camera con Rmi

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Comunicato stampa di Michele Grimaldi, candidato alla Camera dei Deputati con rifondazione missina italiana (Rmi).

"Tasse ufficiali e tasse occulte rappresentano i cardini di un sistema fiscale che impone al contribuente onesto di versare nelle casse statali il 50% del proprio reddito. Con queste premesse dove vogliamo arrivare? Si può pensare di gettare le basi per avere un sistema economico solido? Credo proprio di no! Abbiamo un sistema economico "fragile", un debito pubblico che ormai è arrivato alle stelle! I ringraziamenti vanno a chi ha governato fino ad oggi mettendo in atto una politica deleteria e scellerata. Ovviamente paghiamo le imposte per rivolgerci ai privati per avere lo stesso servizio! Per non parlare del sistema balordo innescato "a favore" delle imprese! Insomma ogni giorno ci ritroviamo a pagare tasse su tasse ed ovviamente la tassa della tassa! È arrivata l'ora di dire basta. Gli italiani hanno bisogno di politiche economiche che sappiano tutelare innanzitutto la capacità di produrre reddito delle nostre aziende ma soprattutto di mantenere i propri dipendenti. È questo l'obiettivo che vogliamo raggiungere noi di rifondazione missina: politiche di ampio respiro che permettano alle piccole medie imprese di creare ricchezza all'interno del sistema economico con conseguente diminuzione delle imposte (e non tasse come vengono definite da coloro che ci hanno governato fino ad oggi), mantenimento della propria forza lavoro nonché agevolazioni a favore delle assunzioni di giovani disoccupati. È da qui che parte la rinascita. Marciare e non marcire".

I più letti
Torna su
SalernoToday è in caricamento