rotate-mobile
Elezioni regionali Campania 2015

Fondi europei, affondo di De Luca: "Siamo di fronte ad una corruzione politica di massa"

Per questo l'ex sindaco conferma: "Noi ci candiamo ad una rivoluzione della dignità per adottare un modello corretto, trasparente, efficace di utilizzo dei fondi europei"

Nuovo affondo di Vincenzo De Luca contro la Regione rispetto all'utilizzo dei fondi europei inviati ai Comuni. "Condivido profondamente le riflessioni e la denuncia di Nicola Rossi sul Corriere del Mezzogiorno del 31 marzo 2015 - spiega il candidato governatore del Pd - riguardo allo sperpero scellerato dei fondi europei in Campania. Siamo in presenza di una corruzione politica di massa che mette a repentaglio i bilanci dei Comuni per la scorrettezza e la farraginosità delle procedure adottate, rispetto alle indicazioni dell’Unione Europea".

Per questo "noi ci candiamo ad una rivoluzione della dignità - conclude De Luca - per adottare un modello corretto, trasparente, efficace di utilizzo dei fondi europei, che spazzi via ogni elemento di corruzione politica e personale".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fondi europei, affondo di De Luca: "Siamo di fronte ad una corruzione politica di massa"

SalernoToday è in caricamento