rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Elezioni regionali Campania 2015

Legge Severino, Cantone non si sbilancia: "De Luca presidente? La norma è chiara"

Il presidente dell'Autorità Anticorruzione commenta la sentenza della Cassazione: "C’è un’affermazione sul piano della competenza del giudice ordinario che a me pareva scontata"

Sulla Legge Severino, che rischia di impedire a Vincenzo De Luca di essere eletto governatore della Campania, interviene anche il presidente dell’Autorità Anticorruzione Raffaele Cantone che chiarisce: “A me pare che la legge Severino sia chiara, quando e se il sindaco De Luca sarà eletto il presidente del Consiglio farà le sue valutazioni”.  In riferimento alla sentenza della Cassazione depositata oggi, Cantone ribadisce  che “c’è un’affermazione sul piano della competenza del giudice ordinario che a me pareva scontata”.

Cantone ha espresso “qualche perplessità” sul fatto che “la politica faccia valutazioni su chi sia presentabile e chi impresentabile, la scelta spetta ai cittadini” riferendosi alla commissione Antimafia che domani elencherà i nomi dei cosiddetti impresentabili. “Un bollino blu – ha ribadito Cantone – per quanto emesso da un organismo autorevolissimo e presieduto da una persona al di sopra di ogni sospetto, resta sempre un dato politico”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Legge Severino, Cantone non si sbilancia: "De Luca presidente? La norma è chiara"

SalernoToday è in caricamento