menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Renzi a Salerno, i parlamentari M5S: "Lo invitiamo a fare un giro insieme a noi"

Isabella Adinolfi, Andrea Cioffi, Silvia Giordano, Mimmo Pisano e Angelo Tofalo, infine, invitano Renzi a farsi un giro in città insieme a loro: "Così potrà davvero vedere con i suoi occhi che De Luca racconta solo balle, altro che buon amministratore"

Come reso noto, domani arriverà il premier Renzi a Salerno, in vista delle prossime regionali. Sulla notizia, interviene M5S: "L’occasione sarebbe utile al premier anche per verificare il falso mito dell’ex sindaco buon amministratore costruito in questi anni da una stampa poca attenta ad approfondire e più incline a riportare acriticamente la propaganda massiccia di De Luca. Per dirla alla Crozza la penicillina esisteva in città anche prima del 1992, anno del passaggio dal mesozoico all’era De Luca. - scrivono - Visto che si troverà in città Renzi potrà vedere e documentarsi sul reale stato della nostra Salerno, splendida da sempre, ma oggi ridotta davvero male. Potrà vedere i fossi stradali da via Posidonia al centro,il palazzetto delle rane, il mostro Crescent sulla spiaggia di santa Teresa, il mare inquinato, le spiagge e la costa devastate, il dissesto del bilancio comunale".

"Le tasse più alte d’Italia, la piazza “più grande d’Europa” sfondata, i monumenti che cadono a pezzi, il centro storico lercio ed  invaso da discariche, le strade sporche, i rilievi e le condanne inflitte dalla corte dei conti a De Luca e la sua giunta, la centrale del latte svenduta ai privati, i gratta e sosta a 2 euro e 50 l’ora e frazione (neanche a Montecarlo), il traffico europeo,- continuano - la finta metropolitana costata 90 milioni incompleta e con tempi d’attesa di oltre 30 minuti, l’interminabile cittadella giudiziaria inaugurata 10 volte e mai aperta, le poche strutture sportive cittadine fatiscenti, lo stato indegno dei parco giochi per bambini, i debiti delle municipalizzate, i soldi regalati alle cooperative, lo stato di abbandono e degrado del Lungomare, il fallimento del trasporto pubblico, la devastazione edilizia delle colline, la desertificazione industriale". I parlamentari Isabella Adinolfi, Andrea Cioffi, Silvia Giordano, Mimmo Pisano e Angelo Tofalo, infine, invitano Renzi a farsi un giro in città insieme a loro, "per capire il reale stato in cui versa la nostra Salerno. Così potrà davvero vedere con i suoi occhi che De Luca racconta solo balle, altro che buon amministratore", hanno concluso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Segnalazioni

Degrado a Salerno: persone rovistano di notte nei rifiuti, la denuncia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento