Elezioni, Fasano e Cardiello contro il sindaco Vincenzo De Luca

Il senatore Pdl e l'esponente di Coesione Nazionale si scagliano contro il sindaco prendendo le difese della candidata sindaco di centro destra Anna Ferrazzano, dopo la polemica dei giorni scorsi

"Gli attacchi volgari ed offensivi di De Luca nei confronti della candidata a sindaco di Salerno del Pdl, Anna Ferrazzano, sono inaccettabili e dimostrano tutta la sua scorrettezza" così, in una nota congiunta, il senatore Pdl Vincenzo Fasano (foto) e il parigrado di Coesione nazionale Franco Cardiello. I due intervengono a proposito degli attacchi che il sindaco Vincenzo De Luca, nei giorni scorsi, ha rivolto alla candidata di centro destra Anna Ferrazzano, in merito alle "dubbie amicizie" di quest'ultima.

"Offendere una signora, una professionista garbata come la Ferrazzano, che ricopre con serietà ed impegno la carica di vicepresidente della provincia di Salerno - proseguono i due nella nota - non si addice a chi ogni giorno si riempie la bocca di parole come rinascita, rinnovamento e legalità". Fasano e Cardiello esprimono quindi il loro parere sulla questione: "Gli attacchi del sindaco sono un segnale di nervosismo di chi sa di rischiare la poltrona".

In conclusione, Fasano e Cardiello affermano: "Sulla questione legalità De Luca dovrebbe fare chiarezza. Infatti non può lanciare accuse infamanti, denunciando ipotetiche infiltrazioni camorristiche se il Pdl dovesse vincere le elezioni comunali. Se sa qualcosa De Luca ed ha notizie in merito deve rivolgersi alla Procura della Repubblica denunciando nomi, fatti e circostanze. Altrimenti - concludono i due parlamentari del Pdl - taccia e porti avanti la sua campagna elettorale". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto a Salerno, è morta Laura Quaranta: tutti stretti attorno alla famiglia del dottor Della Monica

  • Sospetto caso di Coronavirus a Cava: bimbo al Cotugno, primi test negativi

  • Costiera a lutto, è morto prematuramente il maresciallo Perrelli

  • Caso sospetto di Coronavirus a Ravello, isolato autista: chiuso il pronto soccorso

  • Coronavirus in Campania, De Luca scrive ai presidi: "Annullare le gite"

  • Precipita con l'auto in Costiera: 51enne di Pontecagnano vivo per miracolo

Torna su
SalernoToday è in caricamento