rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Politica

FederConsumatori Salerno sull'emergenza rifiuti

Nota sull'emergenza rifiuti della FederConsumatori Salerno

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Lo spettro dell’ emergenza rifiuti anche a Salerno

Da Federconsumatori  l’ultimatum a politici e Istituzioni

 

Dito puntato contro il Governo nazionale, la Regione Campania e la Provincia di Salerno, quello di Federconsumatori che, dinanzi alla nuova emergenza rifiuti del nostro territorio e all’inefficienza degli enti preposti a risolverla, fa appello ad un piano serio e strutturale per porre fine, una volta e per tutte, alla gravissima situazione. “La classe politica nazionale continua a penalizzare la Campania – ha esordito il presidente di Federconsumatori Salerno, Peppe Sorrentino – Non esistono giustificazioni per la linea seguita dal Governo che sta causando e che causerà disastri almeno per i prossimi 15 anni, all’economia e alle giovani generazioni del nostro territorio.” Solo “un segnaposto” della classe governativa nazionale, inoltre, appare il presidente della Regione Campania, onorevole Stefano Caldoro, agli occhi di Federconsumatori: “Dopo due anni di lavoro, nessun miglioramento e nessun risultato è stato raggiunto dalla nuova classe amministrativa che non può continuare a “scaricare” ogni responsabilità, relativa agli attuali disastri, al precedente Governo: ad oggi, cosa di concreto ha portato la giunta Caldoro ai cittadini in tema di emergenza rifiuti?” Federconsumatori, quindi, ha puntato i riflettori sulla posizione presa dal presidente della Provincia, onorevole Edmondo Cirielli: “Il presidente Cirielli tenga fede alle sue dichiarazioni. Vada via dal Pdl o abbandoni la poltrona della presidenza provinciale: le due cariche non sono più compatibili – ha concluso Sorrentino – E’ inconcepibile che a pagare l’inefficienza della classe dirigente, siano i cittadini salernitani: i comuni virtuosi, peraltro, non possono subire ancora le conseguenze dell’inettitudine di chi non svolge il proprio incarico istituzionale.”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

FederConsumatori Salerno sull'emergenza rifiuti

SalernoToday è in caricamento