Elezioni ad Angri, Ferraioli: "Rinunciamo ai comizi in piazza"

La decisione è legata alle norme anti-Covid

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Il Candidato Sindaco di Angri, Cosimo Ferraioli ha deciso di non effettuare nessun comizio tradizionale in piazza, in virtù delle norme anticovid. Questa decisione è relativa alla propria coalizione di supporto.

"Sappiamo tutti i sacrifici enormi che abbiamo dovuto fare per affrontare questa epidemia improvvisa, e allo stesso modo tutti sappiamo che dobbiamo ripartire con la vita normale. Ripartire dalla cose essenziali, senza abbassare la guardia e cercando di limitare il più possibile le situazioni che possono provocare danni minando la sicurezza dei nostri concittadini.  Quindi voglio essere molto chiaro: vi annuncio che io e la mia coalizione abbiamo deciso che in queste amministrative non faremo comizi pubblici in piazza!

Io so per certo che nulla può sostituire la carica e l’adrenalina di condividere con Voi una Piazza o una strada, io che ho sentito davvero il vostro calore trascinarmi per tutta la città durante la vittoria. Ma proprio noi che abbiamo gestito con immani sacrifici i mesi della pandemia, non possiamo essere artefici di potenziali assembramenti.
So, inoltre, che perderò l’opportunità di incontrare molti di Voi e che per quest’anno non potrò stringervi la mano o guardarvi negli occhi mentre vi parlo della nostra città. 

Ciò non toglie che ho, abbiamo, la necessità di illustrarvi i nostri progetti, quelli nuovi e quelli da portare a termine.
Vi annuncio, quindi, che ci scambieremo opinioni attraverso una serie di dirette Facebook che andranno a sostituire il comizio pubblico tradizionale.  Questo ci permetterà non solo di stare insieme nel massimo della prudenza, ma anche di prendere parte a un Question Time, un vero e proprio filo diretto con i cittadini attraverso il quale, nei limiti del rispetto e dell'educazione, porre tutte le domande e chiarire qualsiasi dubbio, preservando la sicurezza collettiva.
Sono sicuro che apprezzerete la nostra decisione e che parteciperete attivamente a questa novità.  È il mio modo per dimostrarvi, ancora una volta, che ci sono sempre come ogni volta che c’è stato bisogno."
 

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento