rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Politica Ravello

Caos alla Fondazione Ravello, Vuilleumier presidente: silurato Brunetta

La Regione Campania non ha partecipato alla riunione che ha votato il nuovo vertice dell’ente. Ma per il capogruppo di Forza Italia la seduta di consiglio non è valida perché era stata rinviata

Fibrillazioni alla Fondazione Ravello dove, da diversi giorni ormai, è in una vera e propria guerra interna sul futuro della presidenza. Da un lato c'è la Regione Campania (guidata dal centrodestra) che lavora per la riconferma di Renato Brunetta alla guida dell'Ente, minacciando di non partecipare più alle riunioni nel caso in cui dovesse verificarsi un ribaltone; dall'altro lato, invece, ci sono la Provincia di Salerno e il Comune di Ravello (entrambi di centrosinistra) che spingono per l'elezione del sindaco Paolo Vuilleumier.  

Questa mattina Brunetta ha partecipato ad una riunione riportando "nell’alveo della legittimità e della legalità - si legge in una nota ufficiale - il percorso istituzionale, evitando pericolose derive tali da compromettere ulteriormente il futuro della Fondazione stessa. Dopo aver consultato i consiglieri d’indirizzo assenti e dopo aver preso contezza di tutta la ponderosa documentazione sviluppatasi dal 24 gennaio scorso ad oggi in merito all’elezione del Presidente della Fondazione, ha ritenuto opportuno avviare immediatamente le procedure per addivenire in tempi rapidi ad una nuova seduta di Consiglio d’Indirizzo, pienamente legittima, che potesse porre fine ad una querelle inutile e dannosa per tutti".

Il verbale redatto e firmato daBrunetta è stato successivamente sottoposto all’attenzione dei consiglieri d’indirizzo sopraggiunti presso la sede della Fondazione. Esaurita la parte formale, il capogruppo di Fi alla Camera dei Deputati e il segretario generale della Fondazione Ravello, Secondo Amalfitano, si sono allontanati dalla sede. Ed è a questo punto che i delegati presenti, esclusa la Regione Campania, ha rovesciato il tavolo e con un colpo di maggioranza hanno silurato Brunetta eleggendo Vuilleumier alla presidenza dell'Ente. Insomma, la battaglia è destinata a continuare anche nelle prossime ore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caos alla Fondazione Ravello, Vuilleumier presidente: silurato Brunetta

SalernoToday è in caricamento