menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
De Maio

De Maio

Fondi per le periferie, De Maio replica a Lambiase: "Abbiamo lavorato mentre lui era al mare"

Duro botta e risposta tra il consigliere comunale di "Salerno di tutti" e l'esponente della Giunta Napoli sui finanziamenti, messi a disposizione dal Governo, per la riqualificazione delle aree degradate

Dopo la denuncia del consigliere comunale Gianpaolo Lambiase (Sinistra di tutti) sul mancato utilizzo, da parte dell’amministrazione di Palazzo di Città, dei fondi stanziati dal Governo per il “recupero delle periferie”, arriva la secca replica dell’assessore all’urbanistica Mimmo De Maio: “Trovo le dichiarazioni del consigliere Lambiase tardive ed errate nel merito. Come avrebbe dovuto sapere (se solo si fosse informato presso gli uffici) il Comune ha lavorato, sotto il coordinamento del rup architetto Cantisani coadiuvato dall'architetto Daraio, per produrre sia l'istruttoria che i necessari progetti di recupero e riqualificazione, in particolare, del comparto di Fratte-rioni collinari per un valore complessivo di 18 milioni”. E ancora: “Ha prodotto due delibere e domani, in vista della scadenza della misura fissata per il 30 agosto, completerà l'iter con l'ultimo atto necessario”. Di qui la stoccata finale di De Maio: “Tutto fatto in luglio ed agosto mentre il consigliere Lambiase godeva del meritato riposo”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

social

Superenalotto: vincita di 84.032,07 euro a Pagani

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Lotto tecnico: nuove vincite per i lettori, i numeri

  • social

    Lotteria degli scontrini: i codici della seconda estrazione

  • social

    Prignano Cilento, dopo 50 anni ritorna l'aquila sul Monumento ai Caduti

  • social

    Superenalotto: vincita di 84.032,07 euro a Pagani

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento