menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gelo tra Silvio Berlusconi e Mara Carfagna per la questione di Fitto

"Una che io ho creato - ha detto il Cavaliere, come ha rivelato il Corriere della Sera - e adesso mi tratta così"

Gelo tra Silvio Berlusconi e Mara Carfagna dopo che l’ex ministra ha stabilito un’asse con Raffaele Fitto – l’ex governatore della Puglia e anche lui ministro in passato – per tentare di rilanciare Forza Italia. Durante un vertice a Palazzo Grazioli con lo stato maggiore di Forza Italia, Berlusconi ha espresso la sua irritazione per il comportamento della Carfagna. "Una che io ho creato - ha detto il Cavaliere, come ha rivelato il Corriere della Sera - e adesso mi tratta così". 

Non si è fatta attendere la risposta della Carfagna: “Noi non attacchiamo nessuno abbiamo formulato un’ipotesi di rilancio. Rifletti non ti fare suggestionare”. E a seguire anche quella di Fitto: “Non troverete una parola o un atto contro il nostro leader a cui chiediamo di intestarsi una fase nuova”. Intanto, verso Fitto l’ex premier non mostra alcun cenno di apertura, come si legge sul Corriere: "Ha deciso di isolarsi, non mi fido di lui, ormai agisce per conto suo".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento