menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
D'Antuono, Senatore e Scermino

D'Antuono, Senatore e Scermino

Forza Italia Salerno, nasce il dipartimento "diritti umani e libertà civili": ecco i componenti

Presenti all'iniziativa la responsabile regionale Sonia Senatore, il candidato sindaco degli azzurri Gaetano Amatruda insieme a diversi esponenti del partito di Silvio Berlusconi

E’ stato presentato nella serata di ieri, in un’affollata sala del Bar Moka di Salerno, il coordinamento provinciale del dipartimento “Diritti Umani e Libertà Civili” di Forza Italia, che, in Campania, è guidato dalla responsabile regionale Sonia Senatore, fedelissima della deputata Mara Carfagna. Nove i componenti: Carmen Fattoruso (responsabile Agro), Davide Scermino ( responsabile Vietri-Costiera), Stefania Delle Fave (responsabile Area Picentini), Virginia Cerullo (responsabile Eboli e Tanagro), Maddalena Cava (responsabile Vallo di Diano), Monia Monzo (responsabile Cilento), Nicola Paternostro (responsabile politiche giovanili), Anna Adamo (responsabile area cultura e comunicazione), Aurelia Altieri (responsabile rapporti con Volontari della Libertà).

A rappresentare il partito forzista c’erano il vice segretario Giuseppe Agovino, il responsabile area nord Francesco D’Antuono, il responsabile alla formazione Vittorio Acocella, la dirigente cittadina Rossella Sessa. Seduto in prima fila anche il candidato sindaco degli azzurri Gaetano Amatruda, che ha elogiato la squadra e il lavoro messo in campo da Sonia Senatore, la quale, a sua volta, gli ha confermato il sostegno di tutto il dipartimento nella sua corsa verso il Comune di Salerno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Attualità

Covid-19: la Campania verso la conferma in zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento